Welcome visitor you can log in or create an account

I blog di Edizioni Psiconline

Gli autori, le recensioni, le novità e le informazioni sulla nostra Casa Editrice
Redazione

Perchè nasce un libro come "L'amore ai tempi del Genoma".

Ancora pagine da leggere tratte dai nostri libri di successo!
Questa volta vogliamo mettere a disposizione dei nostri affezionati lettori l'indice e la prefazione del volume di Stefano Iacone e Ludovico Verde "L'amore ai tempi del Genoma. Una prospettiva evoluzionistica".

La sociologa Francesca Della Ratta Rinaldi, Ricercatrice dell'ISTAT, illustra in poche pagine (ma decisamente intense) i motivi che hanno spinto i due psicologi e psicoterapeuti napoletani ad avventurarsi nel mondo dell'amore, della sessualità e della vita di coppia e perchè lo hanno fatto partendo da un punto di vista così particolare.
E' una lettura veloce che vi consigliamo decisamente per riuscire ad entrare direttamente nelle profondità del volume.

 

[issuu layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml showflipbtn=true documentid=110626140438-aebacaea789c44beb9453e71de2bca03 docname=amore-ai-tempi-del-genoma_prefazione_2_ username=EdizioniPsiconline loadinginfotext=L'amore%20ai%20tempi%20del%20Genoma%20-%20Indice%20e%20Prefazione tag=amore width=600 height=420 unit=px]

Ovviamente saremmo felici di leggere i vostri commenti così da poter, ancora una volta, riuscire ad indirizzare il nostro lavoro sulla base dei suggerimenti che ci vengono dal nostro pubblico, così appassionato e partecipe.
Continua a leggere
  497 Visite
  0 Commenti
Redazione

Parliamo ancora d'amore, ma d'amore ai tempi del Genoma!

E' quello che ci aiuta, ci sostiene, ci spinge, ci rovina, ci fa soffrire, ci ristora: l'amore.
E ogni giorno corriamo per raggiungerlo, conquistarlo, non perderlo, mantenerlo, per darlo e per averlo ma ogni giorno ci chiediamo se ne valga la pena o se sia così importante riuscirci.

L'amore fra partner ma anche l'amore fra genitori e figli, fra fratelli, fra amici. Insomma, l'amore e basta!



Poi leggi il libro di Ludovico Verde e Stefano Iacone ("L'amore ai tempi del genoma. Una prospettiva evoluzionistica", Edizioni Psiconline) e improvvisamente ti chiedi se ne valga la pena. Se correre, soffrire, gioire sia giusto oppure no. E ti chiedi se valga la pena di fermarsi a riflettere piuttosto che continuare a correre ancora.
Ti chiedi cosa poi determina l'amore, cosa lo trasforma, cosa lo rende unico! E cosa spinge te a fare tanto per averlo e per darlo!

Ecco! La cartella stampa che vi mettiamo a disposizione oggi, cerca davvero di entrare in quel volume e, insieme agli autori, cerca di rispondere a qualcuna di quelle domande che costantemente ci poniamo davanti.
Leggetela con interesse e, se lo volete, diffondetela.

[issuu layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml showflipbtn=true documentid=110628044936-30f512f991a34b54b358ded6a0f983cb docname=cartella_stampa_amore-ai-tempi-del-genoma username=EdizioniPsiconline loadinginfotext=L'amore%20ai%20tempi%20del%20Genoma%20-%20Cartella%20stampa tag=amore width=600 height=425 unit=px]
Continua a leggere
  463 Visite
  0 Commenti
Redazione

Glamour

Guardarsi intorno e scoprire che facciamo opinione comincia ad essere una situazione alla quale ci stiamo abituando con estremo piacere e in Redazione è tutto un darsi pacche sulle spalle.
Non potrebbe essere altrimenti quando ti accorgi, grazie alla solerte segnalazione di amiche/lettrici, che su Glamour di Febbraio 2011 ci sono ben due interventi di nostri autori citati con le loro opere.
Il primo è della collega Annalisa De Filippo che viene intervistata nell'ambito di un articolo dedicato al "mondo del lavoro": è ora di valere di più, note ed utilità per migliorare la propria "vita" lavorativa.
Naturalmente il riferimento è al nostro "STRESS E RESILIENZA. VINCERE SUL LAVORO".
Il secondo intervento è invece a cura di Silvia Gavino e Chiara Oltolini sulla necessità di usare al meglio la propria intelligenza ed il proprio cervello.

"Non fare la stupida, diventa intelligente" aiuta ad individuare il modo migliore per affrontare 4 grandi problemi del quotidiano: amore, lavoro, soldi e relazioni.
E tutta la parte sull'amore è una conversazione/riflessione con Ludovico Verde sui contenuti del suo "L'amore ai tempi del genoma" e sulla necessità, per l'universo femminile, di adottare un "pensiero evolutivo".

Insomma, in Redazione siamo felici.

Per aspera ad astra ....
Continua a leggere
  507 Visite
  0 Commenti
Redazione

Napoli, che successo!

Grande successo mercoledì al Palazzo delle arti di Napoli per la presentazione del libro di Stefano Iacone e Ludovico Verde, ampiamente annunciato dalla stampa locale, come Il Mattino e Repubblica. Sala gremita, fin oltre le aspettative, con pubblico in piedi anche più di un'ora, pur di seguire fino in fondo una discussione tra esperti che ha messo a nudo il sentimento più antico del mondo.

"E' un libro singolare, un regalo che il lettore si fa, concedendosi una presentazione dell'amore attenta e puntuale ma al tempo stesso semplice e ricca di dettagli sorprendenti", ha commentato la giornalista di Repubblica, Stella Cervasio, che ha condotto la serata.

"Un piccolo libro che può andare molto lontano, perché è un tentativo ben riuscito di favorire un dialogo, poco praticato fino ad oggi, tra la psicologia evoluzionistica, la neurobiologia e la clinica", ha aggiunto Giuseppe Ruggiero, direttore dell'Impes, Istituto di formazione alla psicoterapia.

"La lettura di queste pagine consente di aprire nuovi orizzonti conoscitivi su questo sentimento", ha affermato Tommaso Pagano, psicologo, dirigente della Asl Napoli 1. Un'esamina attenta, la sua,  che sul tema così ha concluso: "L'amore ci ha fatto diventare umani. E' una connessione, un sistema di attaccamento esclusivo e reciproco. Se c'è poi anche l'eros siamo al massimo della felicità ma.......per quattro anni, eh, non illudetevi!".

Ironia e simpatia che hanno accompagnato le due ore di presentazione, con interventi e osservazioni che hanno riproposto in maniera esauriente il contenuto del libro.
Come ormai di rito -  stessa performance, infatti, al salone del libro romano "Più libri, più liberi, - è andata in scena la rilettura dell'elenco dell'amore, una serie di definizioni del sentimento ripescate tra letteratura e tradizione popolare dalla sociologa Francesca Della Ratta Rinaldi, che ha curato la prefazione del libro, e dallo psicologo Ludovico Verde. E' proprio la domanda "Cos'è l'amore" a dare l'incipit al libro ed è su questo concetto che i relatori della serata si sono soffermati a lungo. Un tematica molto trattato è stata la dipendenza affettiva e questo ci incoraggia, perché tra un mese uscirà "La manipolazione nella coppia", sicuri che stiamo rispondendo a una curiosità e necessità ormai molto diffusa nella società contemporanea.

E per chi volesse saperne di più, la cartella stampa, pubblicata on line sul nostro blog, può essere d'aiuto.....buona lettura!

p.s.: Stiamo scegliendo e organizzando la rassegna fotografica e filmata dell'incontro di Napoli, che vi proporremo al più presto....dunque: non finisce qui!
Continua a leggere
  448 Visite
  0 Commenti
Redazione

L'amore e la dipendenza affettiva

La testata del Giornale on line
La testata del Giornale on line


Splendido articolo su "Il Denaro.it", quotidiano economico regionale campano, su "L'Amore ai tempi del Genoma" di Ludovico Verde e Stefano Iacone.
L'autore dell'articolo (Edoardo Palumbo) penetra decisamente all'interno dell'essenza stessa del volume e con linguaggio coinvolgente e chiaro ci porta all'interno delle pagine a comprenderne la motivazione all'esistenza ed il reale significato.
Già il titolo dell'articolo (L'umanità e l'amore ai tempi del genoma) rende giustizia agli argomenti importanti ed universali che il volume intende mettere in gioco e lascia comprendere come l'argomento vada ben oltre quello che si potrebbe comunemente pensare.
Proseguendo nella lettura, infatti, ben si comprende (aiutati dal giornalista) che quanto messo in gioco dal libro attiene ad una sfera molto più ampia della ricerca scientifica e coinvolge, invece, tutte le persone che vivono o si accingono a vivere una "vita di coppia" e la relazione profonda con un partner e quindi, tramite questi, l'intero tessuto e l'intera struttura sociale.
Leggetelo subito, perchè è davvero interessante.
Continua a leggere
  512 Visite
  0 Commenti
Redazione

PUBBLICO D’AUTORE

E' andata! La presentazione del libro di Iacone e Verde, "L'amore ai tempi del genoma", ha colpito il pubblico romano e l'angolo delle presentazioni nella Bibliolibreria si è riempito di lettori, pronti a rovistare tra le nostre proposte editoriali.

Oggi altra giornata intensa. Lo staff della comunicazione resta al salone, per sviluppare e approfondire sempre più i contatti con esponenti del settore.
Vi terremo aggiornati.
Così come presto pubblicheremo l'elenco delle bizzarre e divertenti, quanto contraddittorie, definizioni dell'amore, che ieri tanto ha avuto successo alla presentazione del libro. Copyright a Ludovico Verde e Francesca della Ratta-Rinaldi, istrioni nella lettura e di verve innegabile.
Buona giornata e buon lavoro!

Continua a leggere
  470 Visite
  2 Commenti
Redazione

L'Amore ai tempi del Genoma

Finalmente ci siamo, finalmente in libreria L'Amore ai tempi del Genoma.
Tutto quello che avreste voluto sapere sull'amore (comprese forme, funzioni & dimensioni), ma non avete MAI osato chiedere, in direzione ostinata e contraria rispetto alla retorica dell'Amore: perché la retorica è banale, la banalità stupida e la stupidità omicida, perché uccide l'intelligenza, che, come scriviamo nel libro, è qualcosa di invece utile, perché è uno strumento ad alta pervasività che tende a dilatarsi fino ad occupare tutto lo spazio ecologico disponibile...
Il libro è lì che aspetta di confrontarsi per essere  masticato e digerito dall'intelligenza del lettore.
Continua a leggere
  501 Visite
  0 Commenti
Redazione

Un fine settimana eccellente ed un inizio ancora migliore!

Che bello "aprire" la posta ed accorgersi di essere stati inseriti in una delle bibliografie "consigliate" ai librai italiani da parte di Link Libri (http://www.linklibri.net).
Il nostro ultimo volume "L'Amore ai tempi del Genoma" è stato così apprezzato che hanno voluto inserirlo fra quelli che devono "essere presenti" in libreria perchè interessanti per il pubblico e quindi potrebbero diventare "best seller" (passateci il momento di esaltazione, anche noi ne abbiamo bisogno, ogni tanto).
E la meraviglia è ancora maggiore quando, sfogliando ancora, troviamo anche il nostro volume in uscita "Anoressia rabbiosa. La ribellione muta e i sentimenti repressi" scritto dai colleghi torinesi Luciano Peirone ed Elena Gerardi.
Un volume importante, a nostro parere, nel campo dello studio "concreto" di una patologia così invalidante, un modo diverso di guardare che porta a conclusioni davvero interessanti.
Ma di questo parleremo meglio fra qualche giorno... ora lasciateci godere questo momento!
Continua a leggere
  476 Visite
  0 Commenti
Redazione

La Cartella Stampa di "L'Amore ai tempi del Genoma. Una prospettiva evoluzionistica"

La copertina della cartella stampa
Cartella Stampa


Ecco a voi il frutto del nostro lavoro, anzi, meglio, il frutto del nostro Ufficio Comunicazione e Stampa.

La Cartella Stampa del nuovo libro pubblicato da Edizioni Psiconline e che sarà in tutte le migliori librerie a partire da giovedì 11 novembre.
I dati del volume, le schede biografiche degli autori, le foto, i punti salienti del volume, l'intervista per penetrare a fondo nell'opera, alcuni passi significativi per entrare in contatto diretto con un volume che noi riteniamo possa essere davvero importante e sul quale abbiamo puntato molto.

Vi invitiamo a scaricarla (attenzione perchè è pesante!!!!) e poi scatenatevi con i commenti, con i post, con le domande e anche, se lo desiderate, con le critiche.
Queste ultime, infatti, sono decisamente ben accette poichè aiutano a crescere, aiutando a capire i propri eventuali errori.

Clicca qui per scaricare la cartella stampa:  Cartella_stampa_Amore_ai_tempi_del_Genoma
Continua a leggere
  427 Visite
  2 Commenti
Redazione

Una settimana importante

Giovedì 11 novembre sarà nelle librerie "L'amore ai tempi del Genoma" e siamo certi che, come promette, sarà un successo.
Ci contiamo perchè siamo certi che sia scritto bene, perchè dice cose estremamente interessanti sia per il professionista che per il semplice lettore, perchè ha le caratteristiche per "colpire al cuore" e favorire il passaparola fra i lettori.
E contiamo sul fatto che, quando se ne parlerà su questo blog, siano in tanti a partecipare con i loro commenti, con le loro impressioni, con i loro importanti consigli.
Da parte nostra stiamo già progettando e lavorando alle "presentazioni".
Roma il 5 dicembre, durante "Più libri, più liberi" (la Fiera della piccola e media editoria) e poi Napoli a Gennaio e Pescara immediatamente dopo.
Momenti di contatto con il pubblico fondamentali per stabilire quel rapporto vivificante per capire come muoversi e crescere ancora.
Continua a leggere
  586 Visite
  0 Commenti
Redazione

Per chi desidera essere fra i primi...

La copertina del volume
L'amore ai tempi del genoma


Il libro di Stefano Iacone e Ludovico Verde "L'Amore ai tempi del Genoma. Una prospettiva evoluzionistica" che sarà in tutte le migliori librerie a partire dal prossimo giovedì 11 novembre è già da oggi, per tutti coloro che desiderano acquistarlo in anteprima e godere così del suo eccellente contenuto, disponibile su "LIBRI DI PSICOLOGIA", la libreria on line dedicata alla psicologia e alla psicoterapia.

E non è finita qui! Il libro sarà disponibile in offerta speciale con uno sconto del 20% proprio fino all'uscita nelle librerie.
Affrettatevi!

Qui il link per procedere all'acquisto
Continua a leggere
  473 Visite
  0 Commenti
Redazione

Un giornalista in un libro

Copertina Cartella Stampa di Forse sarebbe meglio dire "un giornalista in una casa editrice". Il suo ruolo, di cercatore di notizie, cosa ha a che fare con le pagine dei libri? Me lo sono domandata molte volte, mentre iniziavo questa mia nuova esperienza professionale.

Già....Nasco come cronista, racconto la vita nelle sue piccole sfaccettature quotidiane. Inseguo dichiarazioni, esternazioni, aspetti e dettagli. Mi faccio segugio per i lettori.

Ora, invece, mi chiudo in una stanza e apro pagine di un libro. Cosa cambia? Non ho saputo rispondere fino all'altro giorno, quando ho ascoltato dichiarazioni di Tiziano Terzani, un giornalista-scrittore, la mia stella polare nella professione.

A lui, dall'inizio, ho ispirato l'amore per questa mia strana, balorda, vituperata quanto indispensabile attività.

Il giornalista gli chiede se valga ancora la pena fare il giornalista. Tiziano asserisce.

"Secondo me, sì!", risponde, "se uno ha il coraggio di farlo come vuole lui e non come gli viene imposto. Vedi, siamo oggi supernutriti, ingozzati di notizie, perché Internet e... tutto...., eppure secondo me tornerà a mancare, se in questo momento non se ne sente ancora il bisogno, questa partecipazione di uno che va per conto tuo, portando il suo naso ma annusando per te, i suoi occhi ma guardando per te, delle realtà che sono lontane a cui tu non hai accesso......".

"Io sento crescere il bisogno di andare più vicino e di non accontentarsi di quella pernacchia di due tre secondi, due minuti che ti racconta una tragedia......."

"Bisognerebbe che i giovani avessero il coraggio............per fare un lavoro più genuino, di scoperta, di esplorazione....si lo so, il mondo si è ridotto, io sono stato fortunato perché c'erano ancora posti da scoprire......".

Mi fermo, rifletto.

E' vero, il mondo si è ridotto a un villaggio. Eppure ci sono infiniti mondi ancora da scoprire. Sono nell'intimo di ogni uomo che vive in questo, ormai svelato, piccolo agglomerato . Solo i libri riescono a scoprirne con pazienza piccoli tasselli. Io questi brandelli di esistenze-altre ho deciso di leggerli e descriverli, raccontarli.

Ho accettato di andar per pagine a scrutare l'animo umano. Senza fretta, con il gusto di riflettere sulle parole e il senso che trasmettono. Ho scoperto così quante notizie un libro possa svelare. Lo fa spesso sotto forma di un ossimoro giornalistico. Rende infatti "nonioni", una sorta di notizie-opinioni fuse insieme, prive di numeri e dettagli di cui l'odierna grafica espositiva va ghiotta. Eppure un libro scrive dentro riflessioni che sono sentieri di scoperta del mondo di un fascino incommensurabile.

Presto pubblicheremo on line la cartella stampa di  "L'Amore ai tempi del Genoma". Ne abbiamo già dato un assaggio. Il senso di questo mio breve appunto di diario, forse, prenderà più forma.

Buona lettura!

Sipo Beverelli

Continua a leggere
  538 Visite
  0 Commenti
Redazione

ADDIO AL COLPO DI FULMINE, ARRIVA IL GENOMA

L’amore con il calcolatore, quello che tiene conto dei soldi in banca del tuo lui, non è sentimento perverso ma puro istinto ancestrale. Chiudi le pagine del libro e una volta nella vita, finalmente, puoi dire di non essere una fredda opportunista ma una semplice e schietta amante-a-tutto-tondo. E’ una delle tante provocazioni a cui spinge la lettura di “L’Amore ai tempi del Genoma: una prospettiva evoluzionistica”.  Ludovico Verde e Stefano Iacone, psicologi e psicoterapeuti con la verve tipica dei napoletani, non risparmiano sagacità e vezzo nel racconto del sentimento più antico e misterioso del mondo.


Strappano sorrisi e riflessioni, accompagnano con tatto nelle pagine difficili della “dipendenza affettiva”, quella che lascia in piedi i rapporti anche quando lui beve, si droga, picchia o sperpera al tavolo da gioco quel che guadagna. Motivo conduttore è l’amore e arma d’intrattenimento alla lettura senz’altro il linguaggio.


dalla Cartella Stampa preparata
dall'Unità di Comunicazione, Pubbliche Relazioni e Ufficio Stampa di Edizioni Psiconline

Continua a leggere
  587 Visite
  1 Commento
Redazione

Siamo partiti davvero...

La copertina del volume
L'amore ai tempi del genoma

Al lavoro sulla cartella stampa di "L'amore ai tempi del Genoma".


I dati del volume, le schede degli autori (Ludovico Verde e Stefano Iacone), le interviste, i dati rilevanti sullo specifico argomento.


La soddisfazione di vedere crescere sullo schermo ed infine sulla carta un volume che si dipana sotto i nostri occhi e la speranza che chi riceverà questo materiale abbia voglia e tempo di leggerlo, che voglia goderlo fino in fondo come stiamo facendo noi ora.


Speranze, auspici, fiducia in una materia (la psicologia) che ci appassiona e ci riempe la vita, in tutti i sensi e che vorremmo diventasse sempre di più bene comune, cultura diffusa, patrimonio condiviso nei suoi aspetti migliorativi del nostro quotidiano e in genere della nostra vita.


Ecco, la Cartella Stampa è pronta. Fra poco la inseriremo on line (pronta ad essere scaricata) e la invieremo alle Librerie e agli Opinon Maker per avere il loro fondamentale feedback.


Intanto, qui la scheda del volume!


E poi via, un nuovo libro ci attende...

Continua a leggere
  659 Visite
  3 Commenti

Le novità

Log in or create an account