Welcome visitor you can log in or create an account

Anteprime

Anteprime

La Consulenza Tecnica di Parte in ambito clinico-forense. Pratica, metodologia, formazione

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 331

copertina CTP v001sitoIl testo rappresenta un valido ausilio nella preparazione alla professione del Consulente Tecnico di Parte (CTP).
Nella parte generale vengono descritti gli aspetti normativi e procedurali nonché gli aspetti relazionali, determinati da un complesso intreccio di dinamiche tra l’avvocato, il cliente, il CTU e il Giudice.
La parte specifica approfondisce gli aspetti pratici e metodologici nella Consulenza Tecnica di Parte sia nell’ambito penale che civile, attraverso l’analisi delle casistiche maggiormente rappresentative: presunto abuso sessuale in danno di minori, capacità di intendere e volere, circonvenzione d’incapace, danno, affidamento e capacità genitoriali.

Leggi tutto

La narrazione adottiva come percorso di comunità Il ruolo degli operatori, insegnanti e genitori

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 139

copertina narrazione adottiva sitoLa narrazione di sé è uno dei processi più importanti nello sviluppo dell’identità, nella formazione dei legami famigliari, nelle esperienze di socialità in particolare nelle esperienze di discontinuità relazionale
come nella separazione dalla famiglia d’origine e nella transizione famigliare adottiva. A partire da questa riflessione si ripercorrono i temi connessi alla narrazione adottiva sia da un punto di vista teorico, sia metodologico per delineare un modello di narrazione in grado di accompagnare operatori, genitori e insegnanti nelle diverse fasi del racconto di Sé e di sviluppo del bambino.

Leggi tutto

Maratoneti e ultrarunner. Aspetti psicologici di una sfida

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 284

copertina maratoneti e ultrarunner sitoLa Resilienza e l’Autoefficacia sono concetti importanti nella psicologia dello sport, ma anche nella vita in generale, per raggiungere i propri obiettivi in qualsiasi campo.
Il termine Resilienza deriva dalla metallurgia; indica la proprietà di un materiale di resistere a stress, ossia a sollecitazioni e urti, riprendendo la sua forma o posizione iniziale, così come le persone resilienti
possono affrontare efficacemente momenti o periodi di stress o disagio. Così come avviene negli sport di endurance, resistere e andare avanti, lottare con il tempo cronologico e atmosferico, con
se stessi, con i conflitti interni; a volte sei combattuto e indeciso, tentato a fermarti, a rinunciare.
Gli atleti sentono di valere, di avere forza mentale, di saper prendere decisioni, di sentirsi leader, in sostanza aumenta l’autoefficacia personale nell’ambito sportivo, si sentono riconosciuti dagli altri, scoprono di possedere capacità insospettate: l’ultracorsa diventa una palestra di vita.

Leggi tutto

I luoghi del Sé. Il Test del Villaggio. Applicazione del metodo Evolutivo-Elementale dall’infanzia all’età adulta

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 380

copertina i luoghi del sé v001 sitoIl test del villaggio è un reattivo semiproiettivo che viene in questa sede utilizzato in ambito psicodiagnostico e psicoterapeutico con bambini, adolescenti e adulti. La configurazione finale del villaggio rappresenta la proiezione del mondo fisio-psico-affettivo del soggetto.
La consegna richiede di costruire un villaggio su un tavolo.

Leggi tutto

Stress & Performance Atletica

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 196

copertina stress e perfomance atletica sitoLa qualità dei nostri risultati sportivi non dipende unicamente dalla pianificazione degli allenamenti e dall’attenzione dedicata alla cura dell’alimentazione. Un ruolo determinante è infatti giocato dalla variabile mentale.
Cosa significa, però, avere “testa”? In cosa consiste l’aspetto mentale? Come allenare la nostra mente per avere una ricaduta a livello sportivo? Cesare Picco, autore del libro, risponde a queste domande ponendo al centro della scena il concetto di stress e la sua gestione. Un’analisi dettagliata del rapporto tra livelli di stress e performance atletica e una comprensione del suo funzionamento può avere una ricaduta notevole sui risultati sportivi.

Leggi tutto

Intelligenza emotiva e dialogo interiore. Come migliorare se stessi

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 276

copertina dialogo interiore sitoLe nostre emozioni emergono dal dialogo interiore presente incessantemente in ciascuno di noi.
Conoscerlo e saperlo valorizzare vuol dire parlare meglio a se stessi, favorendo la generazione di comportamenti emotivi adeguati ai contesti e modi di agire più produttivi.

Leggi tutto

Neuropsicologia e Disturbi di Personalità

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 120

copertina neuropsicologia e personalità sitoL’approccio biopsicosociale esplicativo del comportamento umano e dei suoi disturbi ha messo in crisi la tradizionale distinzione tra disturbi organici e psichici. Si è fatta strada una nuova concezione dell’essere, sistema biologico evolutivo e complesso, per cui nessun accadimento cosiddetto mentale può occorrere senza cambiamenti della struttura neurale e viceversa.
Il progresso delle neuroscienze e, in esse, della neuropsicologia, ci consente di trovare sempre più punti di intersezione tra il mondo privato del vissuto psicologico e l’attività neurale oggettivamente osservabile e misurabile. Sicché la relazione tra organizzazione strutturale/funzionale e cognizione/comportamenti, appare bidirezionale, nel senso che l’una influenza l’altra e viceversa.
Qualsiasi azione del sistema nell’ambiente di vita, sia essa dovuta alla dinamica interne, sia essa conseguente a perturbazioni ambientali, deve essere considerata un evento neuropsicologico con coinvolgimenti strutturali e comportamentali.

Leggi tutto

La Terapia Reichiana. Nuove ricerche e applicazioni

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 451

la terapia reichianaMentre le attuali correnti psicoanalitiche e psicoterapeutiche tendono a spostarsi sempre più su versanti deerotizzati, mentali , allontanandosi dai principi economici, positivistici ed energetici che furono di Freud in ottemperanza alle correnti culturali e filosofiche dell’epoca, esistono per contro posizioni post-reichiane che si allontanano sempre di più dal Reich psicobiologico, vegetoterapeuta ed Orgonomista perdendo la peculiarità tipica, dirompente ed innovativa che Reich ci ha lasciato in eredità: cioè il superamento della dicotomia corpo-mente, il problema che da due millenni affligge la cultura medica, psichiatrica e filosofica occidentale.
Questo scritto prosegue invece nella direzione indicata dal “cattivo maestro…” e dal più grande studioso e teorico reichiano, il partenopeo Federico Navarro; nel  tentativo di superare il dualismo mente - corpo tramite il concetto di energia biologica, ormai in accordo con i più recenti studi nei campi della biofisica quantistica, della medicina olistica e della medicina orientale, che da sempre hanno questa concezione del vivente su basi energetiche.

Leggi tutto

Strategie di relazione con l’utente psichiatrico

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 85

frontespizio copertina riabilitazione psichiatrica sitoL’abilità di intessere una relazione ottimale con l’utente del servizio psichiatrico è il presupposto per l’accettazione e la riuscita del progetto terapeutico-riabilitativo, sorgente viva per l’interpretazione soggettiva del delirio, per la comprensione delle dinamiche familiari, per la psicoeducazione e la restituzione del soggetto psicotico alla vita e alla società.

Leggi tutto

Il carattere della psicoanalisi. Considerazioni critiche sul metodo psicoterapeutico di Freud

  • Scritto da Redazione1
  • Categoria: Anteprime
  • Visite: 674

Il carattere della psicoanalisi - Marco NicastroL’obiettivo principale di questo lavoro è anzitutto quello di analizzare alcune caratteristiche della tecnica psicoanalitica - così come sono nate e si sono evolute - attraverso gli scritti di Freud che si riferiscono maggiormente ad essa, cercando di riportare, quando utili, le parole stesse del padre della psicoanalisi, molto più esemplificative di tante spiegazioni postume.

Si tenterà di ipotizzare un legame tra le caratteristiche del metodo psicoanalitico e quelle idiosincrasie/preferenze del suo ideatore che potrebbero aver avuto un ruolo essenziale nel fare in modo che quel dispositivo di cura venisse ad assumere certe peculiarità piuttosto che altre possibili.

Lo scopo di questo saggio è quello di spostare l’attenzione su aspetti della teoria della tecnica della psicoanalisi meno noti a coloro che non hanno avuto modo di approfondire direttamente lo studio delle opere freudiane.

Leggi tutto

Log in or create an account