Welcome visitor you can log in or create an account

Privacy

Acquistando nel sito di Edizioni Psiconline i tuoi dati sono al sicuro!
Tutti i dati vengono trasmessi e trattati all'interno dell'azienda nel massimo rispetto della legge sulla privacy. Vengono utilizzati all'esclusivo scopo di portare a termine i tuoi ordini o, quando tu ci autorizzi a farlo, di comunicarti occasioni, promozioni o concorsi relativi al sito Edizioni Psiconline.it

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (Legge sulla tutela della Privacy)
Psiconline® srl informa che:
Tutti i dati vengono trasmessi e trattati all'interno dell'azienda nel massimo rispetto della legge sulla privacy. I dati vengono utilizzati all'esclusivo scopo di portare a termine gli ordini o, quando vi è da parte del cliente esplicita autorizzazione, per comunicare le occasioni, le promozioni o i concorsi relativi alla Psiconline srl.
E' sempre possibile leggere e/o modificare i dati direttamente dal sito stesso o chiederne la cancellazione definitiva a Psiconline srl.
Il titolare del trattamento dei dati è Psiconline® srl, con sede legale in Via Nazionale Adriatica 7/A - 66023 Francavilla al Mare (CH), iscritta al Registro delle imprese di Chieti con il n. 01925060699, P.IVA 01925060699
Il 1° gennaio 2004 è entrato in vigore il decreto legislativo n.196 del 30 giugno 2003, denominato "Codice in materia di protezione dei dati personali". Il Codice riunisce in unico contesto la legge 675/1996 e gli altri decreti legislativi, regolamenti e codici deontologici che si sono succeduti in questi anni, e contiene anche importanti innovazioni tenendo conto della "giurisprudenza" del Garante e della direttiva Ue 2000/58 sulla riservatezza nelle comunicazioni elettroniche. Inoltre, rappresenta il primo tentativo al mondo di comporre in maniera organica le innumerevoli disposizioni relative, anche in via indiretta, alla privacy.
Il Testo unico è ispirato all'introduzione di nuove garanzie per i cittadini, alla razionalizzazione delle norme esistenti e alla semplificazione degli adempimenti e sostituirà la legge "madre" sulla protezione dei dati, la n. 675 del 1996.

Misure minime di sicurezza (allegato B - D.L. n.196 del 30 giugno 2003):

La Password deve avere minimo 8 caratteri e non deve contenere riferimenti facilmente riconducibili all'utente. La Password deve essere cambiata almeno ogni 6 mesi.

Il cliente da' atto che i dati personali comunicati e/o scambiati, anche in fase di informative precontrattuali, formeranno oggetto di trattamento ai sensi, per gli effetti e con le finalità di cui:
Art. 12, comma 1, lettere b), c), d) ed f) del D.Lgs. 196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni.
Resta, inoltre, inteso che il cliente espressamente acconsente al trasferimento dei dati personali ai sensi e per gli effetti:
Art. 28 comma 4 lettera a) della Legge nr. 675/96
e, comunque, alla loro comunicazione e diffusione ai sensi e per gli effetti:
Art. 20 comma 1 lettera a) della citata legge.
il trattamento dei dati personali ha l'esclusiva finalita' di svolgere in modo adeguato la propria attivita' commerciale.
I dati verranno trattati sia con sistemi informatizzati che cartacei.
I dati potranno essere comunicati ad organizzazioni terze (banche, società a noi collegate) esclusivamente per lo svolgimento del rapporto commerciale con il cliente.

 

 

Il Blog di Edizioni Psiconline

21 Luglio 2017
Interviste
News
Il Training autogeno viene semplicemente definito una tecnica di rilassamento, ma è molto di più, è una tecnica di trattamento, di cura con mezzi psichici di disturbi più svariati e finalizzata in primis al mantenimento di uno stato di benessere, con lo scopo di prevenire (soprattutto in presenza di stress), di curare (ha indicazioni elettive per stati d’ansia, disturbi psicosomatici, insonnia ecc) e di rafforzare le cure mediche in altre patologie. ...
12 Luglio 2017
Interviste
News
Antonella Parrini è laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso la Facoltà di Psicologia di Firenze, è autrice del volume "Separazioni distruttive tra conflittualità e alienazione. Aspetti psicologici e giuridici", che analizza il tema delle separazioni conflittuali e le conseguenti ripercussioni sui figli. "Un testo di cui non si può dire che tutto il bene possibile: rigoroso nella sintesi storica e nell'analisi del problema, ricchissimo nelle citazioni, piacevole a leggersi...
06 Luglio 2017
News

separazioni distruttiveSeparazioni distruttive tra conflittualità e alienazione. Aspetti psicologici e giuridici di Antonella Parrini nella collana Strumenti di Edizioni Psiconline, si propone di analizzare la conflittualità intrafamiliare, soprattutto in relazione alla separazione dei coniugi, in presenza di figli.

Log in or create an account