Welcome visitor you can log in or create an account

Le emozioni. Un magico mondo da vivere di Federica Curzi è in libreria: intervista all'autrice

Federica CurziLe emozioni. Un magico mondo da vivere è il nuovo volume di Federica Curzi, nella collana Idee in movimento di Edizioni Psiconline.
Come preannuncia il titolo, l'autrice prende in esame il mondo complesso delle emozioni, e la ragione per cui spesso non riusciamo a comprenderle e a gestire il caos che queste provocano in noi.
Un volume scorrevole, di facile lettura e adatto a tutti come ci ha detto Federica Curzi nella intervista  che di seguito pubblichiamo.

D. A chi si rivolge il libro?
A tutte quelle persone che sono stanche di vivere in balia delle proprie emozioni.

D. Cosa sono le emozioni e come nascono?
R. Sono il gran caos che percepiamo dal pianeta corpo o dal pianeta mente, o da entrambi.
Viene dato per scontato che le emozioni siano solo quelle forti: grande felicità, grande dolore, e tutto quello che ci passa in mezzo, ma sempre con un 'grande' prima.
Sono un qualcosa che sentiamo dentro e ognuno le percepisce in posti differenti: chi nello stomaco, chi nel cuore, chi nella testa, chi più ne ha più ne metta.
Alcune sono nel nostro corredo genetico: gioia, paura, ira, dolore, disgusto.
Altre, è il nostro modo di pensare che le rende vive e vegete, parlo dei sensi di colpa, della vergogna, dell’invidia, del rancore...

copertina le emozioni sitoD. Quali emozioni viviamo generalmente?
R. Ognuno di noi ha le sue emozioni diciamo preferite, dipende da noi.
Da come abbiamo deciso di vivere, dalle nostre esperienze e come le abbiamo codificate.

D. È possibile imparare a gestire le emozioni?
R. Per me sì, sennò non avrei scritto un libro su questo argomento

D. Quali vantaggi se ne ricavano?
R. Vivere nella piena consapevolezza di poter riacquisire sempre la serenità.

D. Quali consigli daresti per imparare a gestirle?
R. Penso sia una domanda per cui la risposta richiederebbe molto spazio.
Provando ad essere sintetica, incominciando a comprendere quali sono le emozioni che in questo momento della vostra vita sentite, mettetele nero su bianco e incominciate a percepire i motivi per cui sentite certe emozioni anziché altre.
Nel libro c’è un intero capitolo in cui spiego come procedere nella comprensione delle emozioni e nella loro gestione.
Come c’è un intero capitolo in cui svelo la mia personalissima ricetta per vivere in equilibrio, ricetta che ha funzionato per me e per le persone che seguo.
Quando parlo di equilibrio ho sempre in mente i funamboli, avete presente le persone che camminano su un filo a un tot di altezza dal suolo?
Avete mai visto come camminano su quel filo? Sempre dondolando un po' e spesso aiutati da un bastone che tengono in mano.
La metafora per me calza a pennello, sempre in bilico nel mondo ma sempre in piedi e soprattutto in piedi grazie al fatto che ci circondiamo di persone che come quel bastone ci aiutano a camminare comunque sereni, dondolando un po' ma sempre sereni.

 

Acquista il volume su www.amazon.it

 

 

 

Maratoneti e ultrarunner: intervista a Matteo Simo...
Affetti speciali. Uno psicologo (si) racconta di A...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Le novità

Log in or create an account