Welcome visitor you can log in or create an account

Ansia, Stress e Crisi di Panico di Andrea Testa, strategie per fronteggiare i disturbi d'ansia

copertina Ansia Stress e Crisi di Panico v001 sitoAnsia, Stress e Crisi di Panico. Strategie operative per conoscerle e combatterle del dott. Andrea Testa è la nuova pubblicazione della collana Idee in Movimento di Edizioni Psiconline ed è sicuramente un utile manuale per imparare a considerare e trattare la nostra ansia.

L’Ansia è una di quelle “cose” di cui un po’ tutti parliamo, in un modo o nell’altro, anche se non sempre la nominiamo con il suo nome.
Spesso diciamo mal volentieri di essere in ansia, di essere ansiosi o di avere l’ansia, quasi che con ciò dovessimo ammettere una sorta di malattia incurabile o confessare una vergognosa mancanza di carattere, anche perché lo stesso medico, parlando di tale misterioso “virus”, il più delle volte sembra quasi sgridarci intimandoci “…e poi stia più tranquillo/a!”.
Più facile a dirsi che a farsi, così spendiamo parecchio tempo ed energie per fuggire ciò che ci mette in ansia o per rassicurare noi stessi o gli altri della nostra assoluta imperturbabilità, salvo dover poi accorgerci di essere stressati o scoprire di avere malanni di cui non è possibile chiarire precisamente la causa o essere colti da crisi di panico.

In questo libro invece, Andrea Testa, parla dell’Ansia chiamandola per nome, facendone la conoscenza un passo alla volta senza farne un dramma, nominandone alcuni aspetti importanti e riflettendo sugli atteggiamenti con cui cerchiamo di contrastarla.
È questo un primo passo per cercare di avere con lei un rapporto più equilibrato e meno problematico, nei limiti del possibile e nella maniera più semplice che si può.

Nella seconda parte dell’opera è proposta una strategia pratica con cui fronteggiare i disturbi causati dall’ansia agendo in maniera coordinata su più fronti.

Leggendo "Ansia, Stress e Crisi di Panico" ci si trova dunque davanti ad una piccola opera a carattere didattico-divulgativo: concepita essenzialmente come supporto pedagogico al lavoro terapeutico tanto dei fenomeni dovuti alla ansia quotidiana fisiologica che dei disturbi di tipo ansioso.
Lo stile è informale e colloquiale, a tratti anche un po' ironico, così che rinunciando alle tecnicità ed ai consueti stilemi accademici si possa proporre una riflessione sulle caratteristiche dei processi ansiosi nel tentativo di raggiungere due specifici obiettivi:
• offrire una visione comprensibile e semplice di fenomeni il cui carattere vago e difficilmente razionalizzabile contribuisce ad aumentarne il potere ansiogeno;
• accogliere la problematicità di molte situazioni, in cui facilmente possono riconoscersi i lettori, offrendo una traccia con cui iniziare a affrontarli in termini pratici, secondo un approccio diversificato ed organico.

Nella scrittura di questo libro si è dato un notevole risalto alla necessità di identificare i casi in cui occorre ricorrere ad un aiuto professionale qualificato, nell’intento di evitare così non solo il rischio di drammatizzare il “problema Ansia” fino a subirlo passivamente, ma anche quello di banalizzare delle dinamiche psicologiche che di per sé possono recare gravi disturbi alle persone, prefigurando la possibilità di eliminare l’Ansia con ricette preconfezionate illusorie ed a buon mercato.

 

Acquista il volume su www.amazon.it

 

 

 

 

Cos'è l'ansia, come funziona e a che serve? Lo chi...
La Neuropsicologia nella diagnosi dei disturbi di ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Le novità

Log in or create an account