Welcome visitor you can log in or create an account

Al Salone Off di Torino Nadia Nunzi presenta Ti amo anima mia

Locandina Salone Off piccoloRiprende il tour di Ti amo anima mia, in occasione del XXIX Salone del Libro di Torino, venerdì 13 maggio 2016 Nadia Nunzi (Najaa) presenta Ti amo anima mia presso la Libreria Belgravia Via Vicoforte 14/D (Salone Off) Torino.
Interverranno Matteo Gamba Vicecaporedattore di Vanity Fair e Eleonora Frida Mino (attrice autrice) che leggerà alcuni brani tratti dal libro.

Ti amo anima mia è una storia di amore e di violenza.
Una storia d’amore finita male, tra un ragazzo e una ragazza.
Dall’incontro di Najaa con Sajmir, che sembra essere l’uomo più importante della sua vita, all’innamoramento più assoluto, al matrimonio, alla quotidianità e ai successivi problemi di gelosie e convivenza.
Una lotta estrema tra amore e violenza, con tutte le contraddizioni che esse comportano, fino al momento della verità, quando Najaa apre gli occhi e si accorge della realtà, lui ha un’altra vita e un’altra moglie.
Da questo momento inizia la storia fatta di violenza che prosegue con la reale rottura del rapporto, la persecuzione dell’uomo nei confronti di lei, fino alla separazione legale.

Un romanzo che non può lasciare indifferenti, un amore, una passione che presto svela le sue vere sembianze: un amore che si trasforma in disprezzo, una passione che si trasforma in violenza, una storia che colpisce  come un pugno nello stomaco, un incubo dal quale ci si vorrebbe svegliare, una storia di sofferenze, di delusioni ma anche di riscatto come si legge nelle bellissime e toccanti parole che seguono.

“Guarderò spesso il sole come facevo da piccola. Capirò che il senso della vita è
semplicememtne viverla Capirò che è meglio aspettare invece di correre, perché
spesso si trova molto di più nell’attesa che nella continua ricerca.
Scriverò la parola FINE e mi sentirò assolta”.

Acquista il volume direttamente su www.psychostore.net

Presentazione dei volumi: Perché io e Dentro le sc...
Virginia Maloni presenta Patologia della coppia pr...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Le novità

Log in or create an account