Welcome visitor you can log in or create an account

I blog di Edizioni Psiconline

Gli autori, le recensioni, le novità e le informazioni sulla nostra Casa Editrice
Redazione

Intervista a Chiara Franci autrice di Viaggio verso la conquista

Chiara Frchiara francianci è alla sua seconda pubblicazione con Edizioni Psiconline e Viaggio verso la conquista è il suo ultimo lavoro, nella collana A Tu per Tu, 12,00 euro.


Chiara Franci ha conseguito la Laurea Specialistica in Dirigente e Coordinatore di Servizi Socio educativi e Scolastici nel novembre 2009 presso la facoltà di Scienze della Formazione di Firenze dove aveva già conseguito in precedenza la Laurea Breve Triennale in Educatore Professionale Socio-Sanitario.



Con Edizioni Psiconline ha appena pubblicato “Scoprire la Paura. Fragilità, consapevolezza, sentimento” (2013).
Ha anche pubblicato Adolescenza e Transizione: emozioni, difficoltà e conquiste (NonSoloFitness, 2010) e la monografia Un volo sulla disabilità (NonSoloFitness, 2010).


Incontriamo Chiara Franci per parlare del suo Viaggio. Quali sono le tappe da percorrere durante il nostro Viaggio verso la conquista? Quali sono gli atteggiamenti da adottare per giungere al traguardo?


logo edizioni mini“Viaggio verso la conquista”, quali sono le peculiarità del viaggio raccontate nel suo libro?


Chiara FranciIl viaggio raccontato nel mio libro, passa in rassegna tante diverse fasi e copertina_Viaggio_verso_conquista-sitopremia la costanza e l'impegno quotidiano, aggirando il caos frenetico indotto da una fretta dettata da un entusiasmo che ci può portare con facilità a “volare” via e perderci senza aver raggiunto la nostra preziosa meta. La fiducia nelle risorse e potenzialità di ciascuno di noi è un aspetto cruciale e ci aiuta a valorizzare ogni passo compiuto, tentando sempre di aggiungere belle e preziose sfumature ad un percorso che abbiamo costruito e non ci è stato regalato, per questo sarà ancora più bello gustarsi il “frutto” del viaggio che ci attenderà al traguardo.


logo edizioni miniQuali sono secondo lei le principali insidie di un “Viaggio verso la conquista”, da non sottovalutare?


Chiara FranciLe principali insidie presenti in un “Viaggio verso la conquista” da non sottovalutare sono, tutte quelle incognite che si presentano spesso all'improvviso e ci colgono impreparati, ostacolando un percorso già ricco e complesso, come ad esempio, tutti coloro che non credono in noi e si divertono a vederci cadere e a sminuirci e la fretta di avere tutto subito che ci porterà su strade sbagliate; quindi se volete un consiglio meglio munirsi di attenzione e pazienza.


logo edizioni miniNel suo libro viene data grande importanza all'impegno e alla pazienza, vuole spiegarci meglio questo aspetto?


Chiara FranciL'impegno e la pazienza, sono fondamentali, infatti senza impegno si perde il valore di un'autentica conquista e tutto ci diventerà estraneo, la fatica non è facile da vivere e accettare, ma a mio avviso dona un “sapore” speciale a tutto ciò che conquistiamo e unita alla pazienza offre uno scenario prezioso ricco di virtù.


logo edizioni miniDelegare è spesso una fastidiosa abitudine, in che modo può condizionare il viaggio raccontato nel suo libro?


Chiara FranciDelegare, ci toglie, ci priva di tante emozioni e rende il nostro viaggio distante da noi, privo della nostra “impronta” e fondamentalmente “asciutto”, non “bagnato” dalle nostre peculiarità.


logo edizioni miniLe difficoltà, fanno parte di qualsiasi viaggio verso la conquista, come si possono superare e dunque continuare motivati verso il nostro obiettivo?


Chiara FranciLe difficoltà si possono superare aggirando gli ostacoli con grinta, credendo in noi e potendo contare su amici preziosi, questo ci sosterrà anche contro i peggiori “venti” ricchi di invidia, superficialità e cattiveria, che fermeranno il loro “soffio” quando si renderanno conto che la loro fatica non servirà a niente!


logo edizioni miniSminuire una conquista è un grande rischio, come è possibile non cadere vittime di questo aspetto?


Chiara FranciSminuire una conquista è la peggior “offesa” per il nostro impegno e dunque dobbiamo abituarci a prenderci del tempo prezioso per valorizzarla e donarci un valido momento di riposo in sua “compagnia”.


logo edizioni miniIl viaggio che descrive nel suo libro è ricco di energia e positività, ma non dimentica di dare spazio alla fatica, in che modo la fatica si inserisce e completa lo scenario del particolare percorso verso la conquista?


Chiara FranciLa fatica sana e genuina, aiuta a “vivere” sulla “pelle” il peso di un impegno costante verso quello che desideriamo, è una “traccia” del percorso che abbiamo compiuto e ci rende ancor più fieri di noi!


logo edizioni miniIl valore della condivisione della conquista è un aspetto importante da lei più volte evidenziato fra le pagine del suo libro, vuole dirci qualcosa di più al riguardo?


Chiara FranciCondividere le nostre conquiste è segno di riconoscenza e umiltà nei confronti delle persone che non ci hanno mai negato un valido sostegno ed è giusto e bello non dimenticare mai, chi ha preferito rimanere con noi a lottare, invece di riposarsi in solitudine.


logo edizioni miniCome definirebbe il suo libro “Viaggio verso la conquista” avendo a disposizione poche parole?


Chiara FranciIl mio libro “Viaggio verso la conquista” è un libro che ha voluto offrire a tutti nelle tante parole che riempiono le sue pagine, una “ventata” di aria fresca, colma di energia e di positività senza superficialità, tra desiderio, fatica e tanta buona volontà !


logo edizioni miniUn messaggio a chi ha letto, sta leggendo o leggerà il suo libro



Chiara FranciGrazie a tutti i lettori di “Viaggio verso la Conquista” e alle Edizioni Psiconline; sarà bellissimo per me scoprire che magari questo libro sarà stato utile per tanti di voi, per “sentire” la conquista che desiderate più vicina e che questo, vi permetterà poi, di toccarla con mano e sorridere sempre di più nella vostra quotidianità.


Guarda la scheda del volume sul sito.

Acquista direttamente il volume su PSYCHOSTORE.NET
Continua a leggere
  723 Visite
  0 Commenti
Redazione

Viaggio verso la conquista - Chiara Franci

viaggio_verso_la_conquistaNella collana A Tu per Tu il nuovo libro di Chiara Franci: Viaggio verso la conquista.
Il titolo evoca avventura, scoperta, fatica e mete da raggiungere.
Già... ma quale viaggio stiamo per intraprendere?
Forse uno dei più ardui, il viaggio verso la conquista della realizzazione di se stessi, del sé più autentico, ma anche e come sua naturale conseguenza, della realizzazione dei propri desideri, magari a volte messi a tacere per timore di non riuscire a realizzarli.




La metafora del viaggio utilizzata in questo testo, aiuta fin da subito a calarsi in una visione del processo della conquista che premia e sottolinea l’esigenza di un notevole dispendio di energie per raggiungere il tanto desiderato traguardo.
Infatti secondo questa prospettiva ciò che riusciamo a ottenere è il frutto del nostro impegno e della nostra tenacia che ci accompagna e sostiene durante il percorso che ci siamo prefissati per giungere poi ad afferrare l’obiettivo che stimola e spinge il cammino verso la conquista.
Qual è il metodo migliore per affrontare le possibili incognite che possono ostacolare e minare la nostra avanzata verso il traguardo? Si chiede Chiara Franci
"Bisogna entrare a piccoli passi in un viaggio che presenterà gioie e sofferenze, ma che comunque merita di essere conosciuto perché noi ne siamo i protagonisti e dal nostro comportamento così come dalle nostre reazioni dipenderà l’esito dell’intero processo".

chiara franciL'autrice analizza passo dopo passo, tutte le fasi del Viaggio, perché come lei stessa afferma "per compiere un equilibrato percorso verso un nostro obiettivo non si può tralasciare nessun dettaglio perché, una piccolissima mancanza anche solo nelle fasi iniziali può compromettere l’esito dell’intero viaggio... Le fasi preliminari rivestono dunque sempre un ruolo fondamentale, perché fondano le basi del nostro futuro percorso".
Quando ci poniamo una meta la dimenticanza può essere un’incognita pericolosa che ci può fornire uno svantaggio, fondamentale quindi, sarà fare un bel respiro prima di partire per qualsiasi nostra impresa o attività e fermarsi a riflettere. Altro aspetto importante da non dimenticare prima di inoltrarsi in una nuova avventura è senza dubbio quello di essere sé stessi per non essere disorientati, così come grande importanza ha anche la motivazione ma anche l'originalità perché se un percorso si fa più complesso del previsto
bisogna avere la forza di valutare le diverse e nuove variabili.
Il nostro percorso deve essere motivato da convinzioni e motivazioni solide e la nostra famiglia e i veri amici ad esempio, possono rappresentare una “base sicura” a cui tornare e a cui appoggiarsi in caso di necessità.

Se però durante la preparazione del viaggio i momenti difficili sembrano sopraffarci dobbiamo avere la consapevolezza che i momenti difficili, sono dei “compagni” di viaggio che più o meno tutti nella vita abbiamo avuto ma che portano con sé una scia di novità che si vanno ad insinuare nella nostra routine quotidiana e modificano gli atteggiamenti e i comportamenti e le capacità e potenzialità.
Prendere consapevolezza del nostro momento di fragilità è una tappa fondamentale, del resto non possiamo combattere per sconfiggere un nemico se non sappiamo che esiste.

E una volta raggiunta la meta non resta che assaporare la nostra conquista!


Guarda la scheda del volume sul sito

Acquista direttamente il volume su PSYCHOSTORE.NET

 
Continua a leggere
  724 Visite
  0 Commenti

Log in or create an account