Welcome visitor you can log in or create an account

Subway il nuovo romanzo di Ciro Pinto e Rossella Gallucci è in libreria

Subway Icop sitoSubway il nuovo romanzo di Ciro Pinto e Rossella Gallucci, nella collana a tu per tu, è finalmente in libreria.

Il titolo stesso anticipa l'ambientazione di quasi tutto il romanzo, la subway, il luogo dove vivono in situazione di emarginazione molti dei protagonisti.

È una storia di emarginazione, dove due mondi, quello degli esclusi e quello considerato normale, s'intersecano e spesso si confondono in un susseguirsi di luci e ombre.

Paolo Maria è un uomo di trent’anni che di giorno vive tra le stazioni del metrò, trascinando con sé sempre la sua pianola e cercando di sbarcare il lunario chiedendo l’elemosina. La sera dorme in un ostello. Coriandolo è una senzatetto sui cinquant’anni, anoressica e con problemi di memoria, che vive e dorme nella Subway.

Tutto l’impianto della storia gira intorno a questi due personaggi, intorno a loro altri altrettanto importanti, ognuno con un proprio bagaglio ingombrante e una storia da risolvere.

Una mattina Paolo Maria trova il cadavere di un uomo in uno dei bagni del metrò e decide in pochi attimi di portare via la sua sacca blu pensando di trovavi qualche soldo, per scoprire poco dopo che il contenuto è abbastanza insignificante: poche e povere cose, tra le quali, però, c’è una busta con un simbolo misterioso che inspiegabilmente lo turba e che lo porterà alla ricerca della verità che si nasconde dietro quell’oggetto.

Il racconto s’incentra tutto sul destino della sacca blu e del suo contenuto che, attraverso una serie di colpi di scena, passeranno di mano in mano.

Il luogo dove si svolge la maggior parte delle scene, la Subway, diventa il simbolo del buio interiore in cui sono precipitati i protagonisti e tutte le persone che, in un modo o nell’altro, per motivi apparentemente contrapposti, la frequentano.

Alla fine sarà solo attraverso la scoperta della verità che Paolo Maria e Coriandolo potranno ricordare il loro passato e le vicissitudini che li hanno portati fin lì.

E solo attraverso questa scoperta, molto dolorosa, che li porterà a rivivere momenti rimossi da tempo, potranno affrancarsi dall’impasse e tornare finalmente a vivere.

Subway è un romanzo corale. Una storia metropolitana che narra le vicende di più personaggi, ne segue le vicissitudini e tratteggia i caratteri più salienti del loro vissuto.

Un romanzo allo stesso tempo intimo e sociale, perché scava nei meandri della psiche umana e nei meccanismi di convivenza sociale, perché tocca temi importanti come quello dell’ecologia e dello sfruttamento del territorio per il bieco interesse di pochi.

Un percorso che segnerà la rinascita di tanti personaggi, e che li spronerà al riscatto nella condivisione di intenti e nella partecipazione.

Una storia, infine, che valorizza la speranza come unico vero patrimonio dell’Umanità, l’unico esistente in quantità infinita e che può sfuggire al monopolio dei Potenti.

Acquista il volume su www.psychostore.net

Edizioni Psiconline partecipa a “Il Cestino dei Li...
Intervista a Margherita Giordano sull'abuso sessua...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Le novità

Log in or create an account