Welcome visitor you can log in or create an account

Psicoterapia come esperienza umana

Pin it

copertina PSICOTERAPIA COME ESPERIENZA UMANA sitoNOVITA' 2022 - FRA POCHE SETTIMANE IN LIBRERIA E ONLINE

Cosa significa condurre una psicoterapia? Quali sono le sue fasi e quali gli obiettivi specifici di ciascuna? È possibile considerare questioni rilevanti come la diagnosi, gli indicatori del miglioramento della condizione del paziente, e il momento della conclusione in un modo complesso, non schematico, non ideologico? È possibile muoversi nella complessità e imprevedibilità del lavoro terapeutico avendo dei principi-guida in mente?

Queste sono alcune delle questioni che vengono affrontate in questo breve saggio dallo stile chiaro e diretto sulla psicoterapia, in un'ottica che integri la tradizione psicodinamica con apporti provenienti da altre scuole di pensiero. Il libro prova a delineare le fasi della psicoterapia, soffermandosi con particolare attenzione su questioni come quelle della diagnosi, della guarigione, dell'atteggiamento del terapeuta, che molto spesso nelle teorie della tecnica e nel discorso clinico in generale vengono semplificate per adeguarsi a metodi apparentemente scientifici ma sostanzialmente riduzionisti, metodi che sacrificano la complessità dell'esperienza vissuta dal terapeuta con ogni specifico paziente per il rispetto di certe tradizioni teoriche o la ricerca di dati analoghi a quelli provenienti da studi effettuati in condizioni artificiali e semplificate.

L'ottica che il testo cerca di sostenere è al contrario centrata sulla considerazione della specificità del paziente, della sua storia e dei suoi vissuti, unico modo secondo l'autore per garantire non solo l'efficacia e la significatività del trattamento per il paziente, ma soprattutto la sua ineludibile connotazione etica. Da tale ottica derivano un'attenzione particolare e una concettualizzazione originale, pur nella sinteticità del testo, delle questioni in gioco nel processo della diagnosi, della presa in carico di bambini e adolescenti e del ruolo dei genitori nel trattamento, dell'ampliamento e della flessibilità del modo di concepire il cambiamento terapeutico, del ruolo della soggettività del terapeuta nel processo di cura, del modo di intendere il rapporto terapeuta-paziente. Il tutto al fine di stimolare, fin dalle fasi iniziali del percorso formativo del futuro terapeuta, la curiosità verso l'approfondimento di varie teorie e una visione ampia e critica delle questioni in gioco, evitando di ingabbiare la creatività e la sensibilità del terapeuta in schemi di pensiero e di azione troppo rigidi e standardizzati, poco rispettosi della singolarità del paziente.

A chi è rivolto

Il libro è rivolto innanzitutto a studenti di psicologia e giovani terapeuti in formazione, interessati ad avere un quadro generale chiaro e sintetico del trattamento psicoterapeutico secondo un'ottica psicoanalitica ed esistenziale. Ma esso si rivolge in generale anche a terapeuti che vogliano soffermarsi su alcune questioni centrali della psicoterapia osservandole da una prospettiva forse meno convenzionale. Pur partendo da presupposti di tipo psicodinamico, il testo delinea un modo di fare psicoterapia sostanzialmente eclettico e integrato.

Biografia

Marco Nicastro, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, vive e lavora a Padova. Collabora da diversi anni con istituzioni sanitarie pubbliche e private, occupandosi di terapia dell'adulto e dell'adolescente, tutela minorile e sostegno alla genitorialità, contrasto alla violenza di genere, anche in collaborazione con l'autorità giudiziaria.

Ha pubblicato diversi articoli di argomento clinico su riviste scientifiche e i saggi Il carattere della psicoanalisi (Psiconline edizioni, 2017), Pensieri psicanalitici. Riflessioni non ortodosse sulla psicanalisi (Polimnia Digital Editions, 2018); La resistenza della scrittura. Letteratura, psicoanalisi, società (Ladolfi, 2019); Psicanalisi, cura, libertà (Polimnia Digital editions, 2021).

Suoi articoli di argomento filosofico, psicoanalitico, letterario sono apparsi su vari blog e riviste culturali online.

 

Brossura
Pagine 88
Formato 15x21 cm
Prezzo 12.00 euro
ISBN 978-88-99566-33-3

 

 

 

Log in or create an account