Welcome visitor you can log in or create an account
L'uomo che correva vicino al mare

L'uomo che correva vicino al mare

Nessuna valutazione Produttore Email

Prezzo di vendita18,00 €
Prezzo di vendita con Sconto
Sconto
Disponibilità:
10
  • Descrizione
  • Recensioni
Un uomo corre vicino al mare per sfuggire alla malattia, alle iatture della vita e alla morte.
Il protagonista tenta ogni giorno di perpetuare le sue abitudini anche dopo la morte della moglie, come un pazzo che, crollata la casa, rimane fuori a governare il giardino come se nulla fosse successo.
La sua vita si sgretola pian piano, la sua corsa lo porta dentro i suoi ricordi, mentre la mente si sfoca e si perde nella nebbia di un precoce invecchiamento.

Quarta di copertina

Un uomo corre vicino al mare per sfuggire alla malattia, alle iatture della vita e alla morte.
Il protagonista tenta ogni giorno di perpetuare le sue abitudini anche dopo la morte della moglie, come un pazzo che, crollata la casa, rimane fuori a governare il giardino come se nulla fosse successo.
La sua vita si sgretola pian piano, la sua corsa lo porta dentro i suoi ricordi, mentre la mente si sfoca e si perde nella nebbia di un precoce invecchiamento.
In questa corsa all’indietro ritrova innanzi a sé i dilemmi mai risolti: la perdita della madre quand’era ancora bambino, il ricordo del padre, abbandonato troppo frettolosamente dentro una morte improvvisa e rapida, come uno schiaffo talmente forte da ammazzare persino il dolore.
Tenta di ricostruirsi un futuro, ma l’impresa si presenta più ardua di quanto previsto e sullo sfondo una verità che non vuole accettare.
Una storia d’intima sofferenza, con riflessioni e spunti.
I temi del ricordo, della famiglia e della riflessione sulla vita molto intensi e toccanti si sviluppano attraverso luoghi e momenti diversi, seguendo la trama del romanzo.
La storia termina con la proiezione nel futuro di qualche anno, che dona alla fine una luce di speranza: la possibilità che l’umanità ha di tramandare se stessa rende possibile il perpetuarsi della vita e il superamento della morte.

 
L'autore

Ciro Pinto è nato a Napoli nel novembre del 1953, dove tuttora risiede. Ha lavorato sempre nel settore bancario e finanziario, dove ha svolto ruoli dirigenziali e di responsabilità nazionali.
Ha girato l’Italia e ha vissuto diversi anni a Firenze.
Lasciato il lavoro e ritornato a Napoli, oggi si può dedicare alla passione che coltiva da sempre, scrivere. Ha pubblicato nel settembre del 2012 il suo primo romanzo: Il problema di Ivana, Edizioni Draw Up. Menzione d’onore al Premio Internazionale di Letteratura, 27ma edizione Phintia 2013.
Terzo classificato, sezione editi, al Premio di Letteratura Circe, I edizione. Menzione speciale dell’Asso Artisti Nazionale nell’ambito del Premio Circe.
Ha pubblicato due racconti su Storie brevi de La Feltrinelli nel 2013 e un racconto nell’antologia Crisalide, Edizioni Draw Up, Ottobre 2012, di cui ha curato l’editing ed è stato coordinatore editoriale. È inoltre autore di diverse poesie, tra cui alcune premiate e pubblicate in antologie Artemuse e Circumnavigarte.
L’uomo che correva vicino al mare si è classificato al secondo posto, nella sezione inediti, al Premio di Letteratura Circe, I edizione 2013 (primo classificato dalla Giuria dei lettori).

 A chi è rivolto

E’ un libro per tutti.

Autore
Ciro Pinto
Anno di pubblicazione
2014
Pagine
254
Rilegatura
Brossura Filo Refe
Formato
15x21
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Il Blog di Edizioni Psiconline

09 Febbraio 2017
Interviste
News
Gruppi nel Cinema e Psicoanalisi di Gruppo di Maurizio Guarneri e Michele Inguglia, è il frutto di un progetto formativo-esperienzale su "Cinema e Gruppi"  che ha selezionato creazioni cinematografiche che ponessero al centro della rappresentazione e narrazione il gruppo, quindi idonee allo studio delle relazioni individuo-gruppo e intragruppali. Per i partecipanti all’esperienza vengono scelti dei film che in qualche modo raccontano di un gruppo di persone e di ciò che accade a questo grup...
08 Febbraio 2017
Recensioni
News
Riceviamo e pubblichiamo la recensione del volume "Psiconcologia Pediatrica. Gestire il bambino e la sua famiglia"  di Danilo N. Selvaggio nella collana Strumenti di Edizioni Psiconline a cura della dott.ssa Ilaria Carbini (Psicologa).Il volume esamina le varie problematiche psico-fisiche che il cancro può determinare sul bambino e la sua famiglia e come le difficoltà che prova la famiglia possano influenzare, ulteriormente e negativamente la vita del bambino. ...
06 Febbraio 2017
News
Libri di psicologia e psicoterapia
Gruppi nel Cinema e Psicoanalisi di Gruppo di Maurizio Guarneri e Michele Inguglia (Ricerche e Contributi in Psicologia) in libreria dal 9 febbraio, è il risultato di un progetto formativo-esperenziale curato dagli autori, su “Cinema e Gruppi”, durato cinque anni, presso la sede di Palermo dell'Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo che si propone di esplorare appunto le correlazioni esistenti fra Cinema e Gruppi L’idea da cui parte questo libro infatti non è quella di coniugare genericamen...

Log in or create an account