logo-transparent.png
Alla faccia delle diete

Loretta Sapora

Il confine del Sè. Il Test I.Co.S.

(Manuale + Tavole Test I.Co.S.)



Il “Test del Confine”, primo strumento psicodiagnostico costruito per studiare in modo agevole ed efficace le caratteristiche del “confine della struttura psichica”, fornisce preziose indicazioni sullo stile di gestione delle relazioni dentro/fuori e tra le parti interne, individuando 7 differenti tendenze di base: isolamento, dipendenza, selettività/ rispetto, suscettibilità/diffidenza, aggressività, mobilità/mutevolezza, fragilità/esposizione.
È un test semiproiettivo di scelta di immagini accompagnato da un breve questionario di inchiesta; il materiale stimolo è costituito da 7 Tavole, su ognuna delle quali è stampata la figura che rimanda per analogia formale/funzionale alla corrispondente tipologia di confine.












  “La membrana è la prima invenzione della vita”, sia sul piano biologico che sul piano psichico: così scriveva il grande psicanalista Didier Anzieu, immaginando il “confine” della struttura psichica come un involucro che permette alla psiche di costituirsi in “un apparato per pensare i pensieri, per contenere gli affetti, per trasformare l’economia pulsionale”, per l’appunto attraverso la delimitazione di una superficie chiusa e la conseguente suddivisione dello spazio psichico in due porzioni: il mondo interno ed il mondo esterno.
È innanzitutto dalle caratteristiche dell’involucro, secondo Anzieu, che dipende il funzionamento generale della psiche, e conseguentemente il lavoro analitico.




L'Autrice


Loretta Sapora, psicologa e psicoterapeuta, è specializzata in Psicodiagnostica e nel Trattamento delle Malattie Psicosomatiche; ha collaborato con la Cattedra di Psicofisiologia Clinica dell’Università “La Sapienza” del Prof. Vezio Ruggieri (dove si è laureata con una tesi sperimentale sui rapporti tra aspetti quantitativi del comportamento alimentare, stile di gestione dell’oralità, soglia di riconoscimento dei sapori e vissuto della sessualità).
Ha condotto numerose ricerche cliniche in ambito psicosomatico e psicofisiologico, con particolare attenzione ai disturbi del comportamento alimentare e al Disturbo di panico. Ha messo a punto un metodo di trattamento psicofisiologico integrato dell’obesità basato sul modello di Ruggieri, costruendone la tecnica base (l’“esperienza orale guidata”); il metodo, ed i risultati della prima sperimentazione clinica presso l’Unità Dietetica e Antidiabetica della ASL di Terni, sono stati pubblicati nel testo “La psiche obesa” (Ed. Melusina, Roma 1998). Negli ultimi anni si è soprattutto interessata allo studio dei diversi aspetti della problematica del “confine”.
Nel 2004 ha pubblicato la prima versione delle Tavole del Test del Confine, e nel 2006 la prima edizione del relativo Manuale (ormai esaurita).




Privacy Policy   |    Termini & Condizioni

Copyright 2017 - Edizioni Psiconline



Inserisci i tuoi dati

Acquista il libro scontato

La tua email con noi è al sicuro perché noi siamo contro lo SPAM come te.

NON verrà ceduta MAI a terzi e verrà utilizzata nel pieno rispetto delle vigenti norme sulla Privacy.