Welcome visitor you can log in or create an account
La Torre di Igea

La torre di Igea. Psicosomatica e Psicologia della Salute

Nessuna valutazione Manufacturer Email
Array
Sales price 28,00 €
Salesprice with discount
Discount
Disponibilità:
10
  • Description
  • Recensioni
Nel mito greco, Igea era la divinità della salute, figlia di Esculapio e sorella di Panacea, dea della Cura. A questa figura mitologica si ispira la Psicologia della Salute, settore che si occupa della promozione del benessere e delle risorse dell’individuo, dei contesti e delle organizzazioni, rinunciando alla semplice cura della malattia. Il sintomo diventa adattivo e occasione di costruzione di un nuovo sé, maggiormente integrato e consapevole.

Nel mito greco, Igea era la divinità della salute, figlia di Esculapio e sorella di Panacea, dea della Cura. A questa figura mitologica si ispira la Psicologia della Salute, settore che si occupa della promozione del benessere e delle risorse dell’individuo, dei contesti e delle organizzazioni, rinunciando alla semplice cura della malattia. Il sintomo diventa adattivo e occasione di costruzione di un nuovo sé, maggiormente integrato e consapevole.

 Indice

 -Premessa Del Professor Mario Bertini

-Un dono per Igea Di Margherita Antonielli
-Come il luogo di lavoro puo’ essere un contesto “salutogenico” Di Samuele Bellagamba
-Verso una nuova concettualizzazione della crisi Di Giulia Citarelli
-Nel territorio di Igea: Le emozioni “positive” Di Isabella Clemente
-Economia e ben-essere: un binomio possibile Di Cinzia Di Vito
-Quale potere per quale salute? Di Francesca Esposito
-Revisione del lapsus alla luce della Psicologia della Salute Di Giovanni Garufi Bozza
-Senso di coerenza e promozione della salute in comunità residenziale per tossicodipendenti Di Antonietta Leonardo
-“E vissero tutti felici e contenti?” Di Cristina Rubano
-Promozione della salute nel percorso del malato terminale. Paradosso o realtà? Di Leira Muto
-Il diverso sei tu! Nuove parole per parlare di Disabilità Di Licia Spataro
-“Dalla Pet-therapy alla Pet-promotion”, Di Martina Vernamonte

-Psicosomatica
-Premessa alla seconda parte Del Professor Luigi Solano
-Alessitimia e infertilità maschile Di Vanessa Acciai
-Relazione tra parto pretermine e variabili psicologiche e psicosociali Di Margherita Antonielli
-Aspetti della regolazione affettiva nell’obesità e nel sovrappeso Di Giulia Citarelli
-Effetto placebo: effetto relazione Di Cinzia Di Vito
-La tecnica della scrittura come strumento di promozione del benessere negli educatori di asilo nido Di Isabella Clemente
-L’omofobia e i suoi danni. Di Giovanni Garufi Bozza
-Il ruolo dell’alessitimia nelle disfunzioni erettili Di Antonietta Leonardo
-L’intervento psicologico nel malato oncologico Di Leira Muto
-Effetti della tecnica della scrittura sullo stress dei bambini e il distress genitoriale in padri separati con diversi livelli di alessitimia Di Cristina Rubano
-È nata una nuova professione? La rappresentazione sociale dello psicologo di base Di Debora Sommella
-Coping e tecnica di scrittura nei genitori di figli con diagnosi di disabilità Di Licia Spataro
-Aspetti psicologici della pericardite virale Di Martina Vernamonte

-Conclusioni

 
Quarta di copertina

Nel mito greco, Igea era la divinità della salute, figlia di Esculapio e sorella di Panacea, dea della Cura. A questa figura mitologica si ispira la Psicologia della Salute, settore che si occupa della promozione del benessere e delle risorse dell’individuo, dei contesti e delle organizzazioni, rinunciando alla semplice cura della malattia. Il sintomo diventa adattivo e occasione di costruzione di un nuovo sé, maggiormente integrato e consapevole.
Questo testo, nato dalle tesine d’esame degli allievi del primo anno di scuola del corso 2011, vuole essere un’occasione di riflessione su questa area psicologica. Sono riflessioni che hanno come sfondo comune lo stupore di chi ha appena scoperto un settore su cui investire le proprie energie e i propri studi. Nella prima parte del libro, gli autori hanno dato maggior peso alla riflessione filosofica e psicologica, sottesa a questo ambito. Nella seconda parte del libro, il lettore troverà dei capitoli più propositivi, di progettazione dell’applicazione della Psicologia della Salute in diversi ambiti di intervento. Questa seconda parte si rifà alla psicosomatica, partendo dalla premessa che la Psicologia della Salute si rifaccia al modello bio-psico-sociale, vedendo dunque corpo, mente e contesto come mutualmente influenzatisi. Il trait d’union di tutto il testo, scritto a più mani, è l’idea di una psicologia che si fa scienza delle relazioni.

 L'autore

Giovanni Garufi Bozza è nato a Roma, dove vive e lavora. Iscritto all’albo degli Psicologi del Lazio dal 2010, è al quarto anno della scuola di specializzazione in Psicologia della Salute dell’università La Sapienza di Roma. Ha curato la composizione di questa opera.
È autore dell’articolo The Basaglia Act and the integration of the mentally ill intosociety (2010, Isha Carnival), del romanzo Selvaggia, i Chiaroscuri di Personalità (2012, Edizioni DrawUp), co-autore dell’antologia Crisalide (2012, Edizioni DrawUp) e dell’antologia Estate Rosa (2013, Edizioni Colors & Gold Entertaiment), con un racconto intitolato Lacrime di Pioggia.

 A chi è rivolto

Psicologi studenti di psicologia, psicoterapeuti, medici, assistenti sociali e tutti coloro che operano nell’ambito sociosanitario o psicosociale.

Autore
Giovanni Garuffi Bozza (a cura di)
Anno di pubblicazione
2015
Pagine
450
Rilegatura
Brossura Filo Refe
Formato
15x21
There are yet no reviews for this product.

Il Blog di Edizioni Psiconline

13 Giugno 2019
Interviste
News
Maratoneti e ultrarunner. Aspetti psicologici di una sfida (Punti di Vista-Edizioni Psiconline, € 20,00) è il nuovo saggio di Matteo Simone.Maratone, ultramaratone, psicologia dell'atleta e della performance gli argomenti del libro.Intervistiamo Matteo Simone, psicologo e psicoterapeuta Gestalt, da anni impegnato come Psicologo dello Sport....
01 Aprile 2019
Interviste
News
Libri di psicologia e psicoterapia
Le emozioni. Un magico mondo da vivere è il nuovo volume di Federica Curzi, nella collana Idee in movimento di Edizioni Psiconline.Come preannuncia il titolo, l'autrice prende in esame il mondo complesso delle emozioni, e la ragione per cui spesso non riusciamo a comprenderle e a gestire il caos che queste provocano in noi.Un volume scorrevole, di facile lettura e adatto a tutti come ci ha detto Federica Curzi nella intervista  che di seguito pubblichiamo....
11 Febbraio 2019
Presentazioni
News
Venerdì 15 febbraio alle ore 18.30 Alberto Vito presenta Affetti speciali. Uno psicologo (si) racconta presso Persepolis, Piazza dei Martiri, 23/d - Napoli L'evento denominato "Testa fresca e piedi al caldo" è un incontro semiserio tra arte, tappeti e psicologia.Cosa prova uno psicoterapeuta al termine di una seduta? Quali sono i suoi pensieri prima di addormentarsi? Questa professione modifica la vita di chi sceglie di esercitarla? Cosa fa “riuscire” una terapia?Il lettore trova qui le risposte...

Log in or create an account