Welcome visitor you can log in or create an account
La manipolazione affettiva nella coppia

La manipolazione affettiva nella coppia. Riconoscere ed affrontare il cattivo partner

Nessuna valutazione Email

Sales price 20,00 €
Salesprice with discount
Discount
Disponibilità:
50
  • Description
  • Recensioni
Manipolare l’altro significa sfruttarlo per il proprio vantaggio. La manipolazione ordinaria, i piccoli trucchi, fanno parte della vita quotidiana di ogni coppia; il perverso narcisista, invece, seduce per meglio colpire dopo. Dà l’impressione di farsi in quattro per la sua compagna ma, in realtà il suo scopo è quello di distruggere, e possiede l’arte di rovesciare ogni situazione presentandosi come vittima.
Grazie ad una manipolazione costante ed insidiosa, egli modella, a forza di critiche, la personalità stessa dell’altro, che perde la sua autostima e la sua volontà, sfociando nella depressione, ormai dipendente, incapace di andare avanti…
Questa violenza psicologica é distruttiva quanto la violenza fisica.
Attingendo a molti casi concreti Pascale Chapaux-Morelli e Pascal Couderc aiutano ad individuare questo tipo di profilo e ad uscire dalla dipendenza, per potersi ricostruire.


IN FRANCIA, PUBBLICATO DA ALBIN MICHEL, HA RISCOSSO UN GRANDE SUCCESSO(oltre 20.000 copie vendute in pochi mesi)
ED ORA SI AVVIA AD ESSERLO ANCHE IN ITALIA. UN VADEMECUM PER AIUTARE A CAPIRE E AFFRONTARE LE DIFFICOLTA’ RELAZIONALI DI COPPIA
 
 
Indice
  • Prefazione (Dacia Maraini), Introduzione
  • I. La coppia alle prese con il quotidiano: la manipolazione ordinaria
  • 1. C’era una volta nella coppia ...
  • II. Il perverso narcisista
  • 5. Il personaggio
  • - Visto da fuori: tutte rose e fiori?; Il principe azzurro; Narcisismo intellettuale; Da dentro: viaggio al centro della guerra; La sua patologia: il nulla; Il suo complemento: il narcisismo; Il suo modo d’applicazione: l’assoggettamento perverso - 6. L’artista e il burattino - Le varie fasi dell’impresa; La sessualità con un perverso narcisista; Cosa trovare di positivo nella relazione?; Profilo della donna in quanto potenziale vittima; Le reazioni del perverso narcisista davanti ad una resistenza - 7. Scacco matto - Il parlare con "l’antiparola"; L’autostima; Lo sfruttamento affettivo; Vittima e colpevole: un doppio ruolo; Da se stesso … all’altro; Conseguenze - 8. Prevenzione, salvaguardia - Al primo approccio; In una relazione già avviata; Come liberarsi dal suo ascendente?; A chi chiedere aiuto?; Le pratiche terapeutiche - Conclusione - Indirizzi utili - Bibliografia - Che cos’è una famiglia?; Hai detto "matrimonio"?; Amore e indipendenza; Potere e poteri; Addio, coppia? - 2. La manipolazione affettiva: pane quotidiano della coppia? - La formula "coppia tutto incluso"; La dinamica della coppia; Fra condivisione solitudine: alcuni esempi di vie senza uscita; Giochi e sfide; Psicopatologia della vita quotidiana - 3. Piccoli delitti ordinari: i trucchi della manipolazione - Litigi ed aggressività; Alcuni strumenti di manipolazione; Una vera "addizione" all’altro; La passione e "l’amare troppo"; La sessualità;Quando la donna si prende gioco dell’uomo - 4. Manipolatori, manipolatrici: alcuni esempi - L’isterica; L’Onnipotente; L’ansiosa/o; Il paranoico; Il Pigmalione; L’Amazzone, o "donna fallica"
 
Quarta di copertina
 

Manipolare l’altro significa sfruttarlo per il proprio vantaggio. La manipolazione ordinaria, i piccoli trucchi, fanno parte della vita quotidiana di ogni coppia; il perverso narcisista, invece, seduce per meglio colpire dopo. Dà l’impressione di farsi in quattro per la sua compagna ma, in realtà il suo scopo è quello di distruggere, e possiede l’arte di rovesciare ogni situazione presentandosi come vittima.

Grazie ad una manipolazione costante ed insidiosa, egli modella, a forza di critiche, la personalità stessa dell’altro, che perde la sua autostima e la sua volontà, sfociando nella depressione, ormai dipendente, incapace di andare avanti…

Questa violenza psicologica é distruttiva quanto la violenza fisica.

Attingendo a molti casi concreti Pascale Chapaux-Morelli e Pascal Couderc aiutano ad individuare questo tipo di profilo e ad uscire dalla dipendenza, per potersi ricostruire.

"Quello che i due autori offrono all’attenzione del lettore potremmo definirlo una specie di vademecum attento e preciso, equilibrato, ma senza sconti e non scontato. Un vademecum che cerca di condurre a un’eventuale presa di coscienza. Un vademecum che divulga, per mezzo della scrittura, la necessità di restare vigili e attenti nel rischioso ambito della relazione di coppia: una messa in allarme che può risultare difficile da comunicare al di fuori di un percorso analitico..."

Autore
 

Pascale Chapaux-Morelli è presidente della A.A.V.V.P., un’associazione di aiuto alle vittime di violenza psicologica con sede principale in Francia.

Pascal Couderc è psicoanalista, psicologo clinico e specialista delle dipendenze patologiche.

 

 

Autore
Pascale Chapaux-Morelli, Pascal Couderc
Anno di pubblicazione
2011
Pagine
180
Rilegatura
Brossura Filo Refe
Formato
15x21
There are yet no reviews for this product.

Il Blog di Edizioni Psiconline

19 Settembre 2017
Interviste
News

ciceriMariangela Ciceri è laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche e ha conseguito il Master in Counseling Integrato, nella intervista rilasciata alla redazione di Edizioni Psiconline espone gli argomenti trattati nel suo ultimo volume Il counseling in azienda e nei gruppi. Comunicazioni efficaci ed analisi delle relazioni (nella collana Strumenti - Edizioni Psiconline)

14 Settembre 2017
News
Libri di psicologia e psicoterapia
Il counseling in azienda e nei gruppi. Comunicazioni efficaci ed analisi delle relazioni di Mariangela Ciceri nella Collana Strumenti, in libreria dal 14 settembre, partendo dal concetto di gruppo e di azienda, attraverso la presentazione delle maggiori teorie riguardanti il conflitto e la comunicazione, si propone di documentare situazioni di facile riscontro e suggerire ipotesi di  miglioramento. ...
23 Agosto 2017
Interviste
News
Di nuovo viva, fuga dalla depressione (collana A Tu per Tu- Edizioni Psiconline) nasce per condividere con il lettore un'esperienza profondamente dolorosa e al contempo fuori dall'ordinario.Il romanzo è una finestra su una realtà parallela, un mondo che non si sceglie ma cui si può essere predestinati.Otto notti consecutive di insonnia, la caduta vertiginosa per problemi che nel mondo della razionalità potrebbero risultare facilmente risolvibili, ma che sono tuttavia sufficienti a generare un co...

Log in or create an account