Welcome visitor you can log in or create an account
Gelosia retroattiva maschile

Gelosia retroattiva maschile. Conviverci, accettarla, combatterla

Nessuna valutazione Email
Array
Sales price 14,00 €
Salesprice with discount
Discount
Disponibilità:
7
  • Description
  • Recensioni
Il rifiuto nei confronti dei partner sessuali del passato rappresenta un nuovo disagio della coppia. Lo scenario occidentale, sopratutto dagli anni settanta in poi, alimenta un’idea di maturazione individuale attraverso l’accumulo di esperienze erotiche.
Il tema della gelosia retroattiva sta prepotentemente guadagnando terreno nello scenario dei nuovi disturbi dell’affettività. La libertà sessuale, che caratterizza la società contemporanea, genera nuovi equilibri emotivi e dinamiche emozionali prima sconosciute.
 
Indice

Premessa – 1. Atteggiamenti mentali del geloso retroattivo – 2. Il tempo dinamico – 3. Alterare gli stati d’animo – 4. Idealizzazione e disillusione – 5. L’accettazione di sé – 6. Autodistanziamento, dereflessione e intenzione paradossa – 7. Il sesso retroattivo – 8. Importanza ed equilibrio – 9. Quelli che non ne soffrono – 10. Dieta e risentimento – 11. Esercizi di rinforzo - Conlclusioni

Quarta di copertina

Il tema della gelosia retroattiva sta prepotentemente guadagnando terreno nello scenario dei nuovi disturbi dell’affettività. La libertà sessuale, che caratterizza la società contemporanea, genera nuovi equilibri emotivi e dinamiche emozionali prima sconosciute.
Il rifiuto nei confronti dei partner sessuali del passato rappresenta un nuovo disagio della coppia. Lo scenario occidentale, sopratutto dagli anni settanta in poi, alimenta un’idea di maturazione individuale attraverso l’accumulo di esperienze erotiche. Una percentuale consistente di uomini soffre questo disagio perché ancora legata a un modello femminile rassicurante, con particolare riferimento alla sfera della sessualità. Il confronto con gli amanti del passato produce insicurezza, le esperienze pregresse della propria compagna alimentano il risentimento. Questo malessere di tipo ossessivo incide in modo drammatico sulla qualità della vita e mette in crisi l’equilibrio della relazione.
Le terapie psicologiche sono ancora improntate sull’indagine delle cause e sull’emersione delle sorgenti inconsce del problema. Invece non è stato ancora proposto un percorso di evoluzione affettivo-emozionale atto a fornire strumenti efficaci di gestione e controllo.
Questo manuale di auto-aiuto individua gli atteggiamenti tipici del geloso retroattivo e propone un processo di rimappatura mentale. Attraverso riflessioni sui pensieri polarizzati e l’analisi dei percorsi che producono le visualizzazioni, il problema viene delimitato alle forme più ricorrenti di rappresentazione. Gli esercizi e le attività proposte mirano ad aumentare la consapevolezza delle proprie risorse interiori e inaugurano un cammino di rieducazione affettiva.

 Autore

Salvatore Nizzolino è docente di Inglese Medico-Scientifico presso L’Università La Sapienza, facoltà di Medicina e Chirurgia del Polo Medico Pontino.
Pedagogista, educatore professionale e formatore per adulti in ambiti di LifeLongLearning.
Si interessa di PNL, Comunicazione Non Verbale e Ipnosi Regressiva, discipline di Sviluppo Umano e tecniche per promuovere il pensiero positivo.

A chi è rivolto

Lettori sensibili al problema, psicologi, psicoterapeuti,  psicoanalisti, sociologi, sessuologi, formatori e coach di PNL, promotori del pensiero positivo.

Autore
Salvatore Nizzolino
Anno di pubblicazione
2013
Pagine
120
Rilegatura
Brossura Filo Refe
Formato
15x21
There are yet no reviews for this product.

Il Blog di Edizioni Psiconline

08 Ottobre 2018
Interviste
News
Strategie di relazione con l'utente psichiatrico di Ilaria Zeppi è una novità della collana Strumenti di Edizioni Psiconline.Finalità del presente volume non è quella di illustrare la metodologia operativa nel contesto psichiatrico né quella di sostenere un modello di intervento in riabilitazione: il testo disvela piuttosto il segreto di un'ottimale riuscita del progetto terapeutico-riabilitativo quale funzione della relazione umana ed empatica tra utenza ed operatori.Forte della lunga esperienz...
12 Settembre 2018
Interviste
News
Narrazioni familiari e adozione. Il ruolo degli operatori, insegnanti e genitori (nella collana Strumenti di Edizioni Psiconline) di Loredana Paradiso, offre un modello psico-pedagogico e di lavoro sociale per l’accompagnamento del bambino e della famiglia adottiva nel percorso di narrazione familiare, dalla fase della tutela e quindi della separazione/perdita dalla famiglia di nascita, alla fase dell’abbinamento, dell’incontro della famiglia e della formazione dei legami familiari....
05 Settembre 2018
Interviste
News
Perché mi tradisci il nuovo saggio di Fabio Pandiscia e Antonio Meridda analizza il significato, i motivi e quindi le cause del tradimento, per cercare di comprenderne i meccanismi che ne sono alla base e quali sistemi, nel caso, adottare per evitare di incappare anche noi in esso durante la nostra vita sentimentale.Intervistiamo Antonio Meridda per parlare delle dinamiche della coppia e i motivi per cui il tradimento è tanto diffuso....

Log in or create an account