Welcome visitor you can log in or create an account

Un record... d’amore. Alla conquista dell’autostima

In libreria dall'11 aprile il nuovo romanzo di Tania Croce, giornalista e scrittrice, pubblicato da Edizioni Psiconline con la prefazione del compianto Pietro Mennea.

Un record... d’amore. Alla conquista dell’autostima (ISBN: 9788898037179, Collana: A Tu per Tu, Pag. 120, formato 15x21 cm., rilegato in brossura, Prezzo: € 14.00) è il nuovo libro di Tania Croce che dopo il successo del suo precedente volume ci prova di nuovo con un bellissimo romanzo scritto in una forma particolarissima ed accattivante, pienamente inserita nella realtà di oggi.

La disistima è un’attitudine a cadere verso il basso che divora come un lupo famelico tutte le nostre sicurezze, dal momento in cui ci siamo fatte convincere di non valere niente. Abbiamo permesso agli altri, quelli che non ci hanno amato, di costruire un’immagine distorta e sbiadita di noi che, fragili e impaurite, ci abbiamo creduto, senza chiederci se quella corrispondesse alla nostra reale identità.

Un mare d’inchiostro forse non basta per descrivere il lavoro che c’è dietro la conquista dell’autostima; è una ricerca che può durare anche una vita, come ci racconta la nostra autrice, disincantata e desiderosa di coinvolgere il lettore con la storia di Elena che si barcamena tra sogni e cantonate, sfumature di emozioni, i contorni e i nomignoli di uomini passati, i dolci e le dolcezze dei momenti trascorsi.

La vita è una palestra no stop, un parco giochi pieno di montagne russe e specchi incantati, giorni lampo e notti infinite e devastanti ma le emozioni positive ci svegliano dal torpore delle delusioni dannose come virus incurabili.

Eppure esiste un antidoto, è il più potente di tutti: la forza dell’amore. In questa oasi romantica e sognante, apparirà come un miraggio, il traguardo verso una vita vincente, in cui il più grande amore sarà proprio quello verso se stessi.

Le vicende di Elena Kant, saranno raccontate da Rossana nel suo blog, scoperto per caso da Nino, un suo lettore e la narrazione si svilupperà attraverso i post del suo contenitore virtuale, seguiti dai commenti dei lettori.

Tania Croce, nata a Monterotondo (Rm), il 18/10/1973, è giornalista pubblicista e scrittrice. La sua prima esperienza con la scrittura è legata alle poesie, alcune delle quali sono raccolte nelle antologie “È tempo di poesia”, “Le pagine del poeta”, “Agenda del poeta”, della casa editrice Pagine. Ha vinto un secondo premio al concorso ‘Pagine di poesia’ al teatro Euclide di Roma, promosso dal quotidiano Il Tempo e dalla casa editrice Pagine.

Dopo un percorso di studi classici, si laurea in Arti e Scienze dello spettacolo con la tesi sul dramma storico di Eduardo De Filippo “Tommaso d’Amalfi ”, sulla tragica sorte di Masaniello.

Numerose sono state le sue collaborazioni giornalistiche cartacee e online (Noi donne, Il Tempo, Teatro.org, Culturalnews, Agoramagazine, Sulpalco, Qualeteatro, Crocedilizia).

Nel 2011 esordisce col suo primo libro “La Forza dei numeri uno”, edito dalla Bradipolibri, con storie di campioni del passato a rischio oblio, affrontando tematiche sociali delicate come la violenza sessuale, l’epilessia e il doping. Segue la stagione teatrale romana attraverso le sue recensioni su testate online ed è mediatore professionista.

Il libro è rivolto a tutti, in particolare donne e uomini che soffrono di attacchi di panico, psicologi, sportivi, sociologi.

La scheda del libro su Edizioni Psiconline.

Leggi un estratto del volume.

SALONE DEL LIBRO DI TORINO 2013
Un nuovo Ufficio Stampa per Edizioni Psiconline

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 23 Luglio 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Le novità

Log in or create an account