Welcome visitor you can log in or create an account

I blog di Edizioni Psiconline

Gli autori, le recensioni, le novità e le informazioni sulla nostra Casa Editrice
Redazione

La luna blu di Massimo Bisotti in offerta su Amazon

cop_Lunablu-x-sitoLa luna blu di Massimo Bisotti - Edizioni Psiconline in versione ebook, ancora una volta è protagonista delle fantastiche offerte mensili promosse da Amazon, stavolta per il mese di ottobre 2015.
Per tutto il mese di ottobre sarà ad un prezzo scontato davvero vantaggioso, a soli euro 2,49 sul sito www.amazon.it.
Ogni mese, Amazon propone infatti una selezione di libri in offerta a partire da 0,99 euro - per far scoprire un nuovo autore o titolo proponendo l'ebook a piccoli prezzi.



La luna blu
Una storia, un incontro un racconto: lievi spunti cronologici spazio temporali, eppure i tre protagonisti, Meg, George (il sogno), Demian, (la realtà) tengono sospeso il lettore pagina dopo pagina. Gli interrogativi dominanti: che cosa succederà? Si incontreranno? Si ameranno?
Una traccia che dà via via le risposte che il lettore desidera, inoltre la riflessione incalzante dell’autore, sull’amore, sulla vita, sulle relazioni offre a chi legge una visione profonda e sofferta del vivere quotidiano: “una faccia che dev’essere quella perché quella ormai tutti conoscono e non la puoi tradire”.
“Sembra che la felicità non stia nello stare bene ma nel tornare a stare bene, altrimenti nemmeno te ne accorgi se sei felice”. Ciò che colpisce è che Meg, la protagonista per realizzare il suo "sogno" e per liberarsi di “quell’ombra nera che copre il blu quando ci sentiamo rifiutati, non voluti, incompresi, messi in un angolo”, compie un cammino dentro la sua anima. “Tutta la vita è un viaggio verso e dentro noi stessi”.


Un libro intenso che lascia nella mente non solo una piacevole sensazione di attesa ma riscalda il cuore con pensieri profondi e poetici.


Acquista il volume in formato epub su www.amazon.it

PROMOZIONE AMAZON LA LUNA BLU
Continua a leggere
  857 Visite
  0 Commenti
Redazione

Appuntamento a Più Libri, Più Liberi 2013

Dal 5 all'8 dicembre Edizioni Psiconline sarà presente a Più Libri, Più Liberi, la Rassegna della Piccola e Media editoria che si svolge ogni anno a Roma.


[caption id="attachment_2427" align="alignleft" width="300"]Più Libri, Più Liberi - L'ingresso Più Libri, Più Liberi - L'ingresso


Fra pochi giorni si svolgerà a Roma la XII Fiera della Piccola e Media Editoria "Più Libri, Più Liberi" e, come di consueto, Edizioni Psiconline sarà presente con il suo Catalogo e le sue proposte.

Quest'anno, però, ci sarà una grande novità che ci rende orgogliosi e fieri del nostro lavoro. Finalmente siamo riusciti a conquistare uno spazio tutto nostro dove accogliere i nostri lettori e metterli in diretto contatto con i nostri libri e con i nostri autori.
Non solo, siamo anche inseriti nel programma ufficiale della manifestazione con un nostro specifico evento che ci permetterà di far conoscere a tutto il pubblico di questa importantissima Fiera uno dei nostri ultimissimi volumi.



Edizioni PsiconlineDal 5 all'8 dicembre saremo presenti in forze allo STAND A03 dove troverete tutto il nostro Catalogo editoriale, il nostro motivatissimo Staff e, sopratutto, i nostri Autori.

Sarà un grande momento di confronto e di incontro fra i lettori e i nostri amici autori che saranno presenti in forze per tutto il periodo della Fiera per parlare con i visitatori dei loro libri, delle loro idee, di loro stessi e per firmare e dedicare tutte le copie che verranno acquistate in quei giorni.

Ci saranno Tania Croce, Massimo Bisotti, Antonio Di Giovanni, Carmela Ferrara, Carmine Monaco, Alex Pietrogiacomi, Tiziana Campanella, Gabriella Giordanella Perilli e tutti gli altri amici che abbiamo avuto il piacere e l'onore di pubblicare in questi nostri anni di attività editoriale. Amici che, tutti, ci hanno consentito di crescere, farci conoscere, conquistare uno spazio sempre più importante sia nel cuore e nelle librerie dei lettori che sugli scaffali delle librerie.

Allo STAND A03, vicinissimi all'ingresso, ci saranno anche Marisa, Aurelia e Alessandro (il nostro efficientissimo Staff rodatissimo dalle precedenti esperienze) che saranno a completa disposizione dei visitatori con i volumi e tante, tante sorprese per rendere la visita della Fiera, e in particolare del nostro Stand, una esperienza unica ed indimenticabile.

[caption id="attachment_2433" align="alignleft" width="200"]Nella mente di Jane - Tiziana Campanella Nella mente di Jane - Tiziana Campanella


Saremo anche in Sala Turchese, venerdì 6 dicembre, alle ore 11, con Tiziana Campanella per la presentazione del suo volume "Nella mente di Jane. Emergere dal silenzio". Insieme a lei  la Dott.ssa Rosaria Filoni, Docente e membro del direttivo SIAB, Direttrice della rivista Grounding.

Vi aspettiamo tutti, perciò, dal 5 all'8 dicembre 2013 a Più Libri, Più Liberi, la Fiera dei piccoli Editori che vogliono crescere e vogliono diventare importanti con le loro proposte e con il loro entusiasmo.

Non mancate e non fateci mancare il vostro appoggio ed il vostro entusiasmo così che, da parte nostra, ci possa essere la possibilità di trarre sempre linfa vitale da un rapporto così intenso e fecondo con chi ci segue e ci vuole sostenere.

Appuntamento a Roma, quindi, a Più Libri, Più Liberi per  confrontarci, scambiare esperienze e incontrare i nostri migliori amici, autori e lettori. Vi aspettiamo in tantissimi e insieme a voi sarà una grandissima e bellissima festa per i nostri libri e per il nostro impegno quotidiano.
Continua a leggere
  503 Visite
  0 Commenti
Redazione

Emozioni e cuore con Massimo Bisotti alla Feltrinelli di Napoli

Incredibile successo di pubblico ed entusiasmo alle stelle per la presentazione di FOTO/GRAMMI DELL'ANIMA, di Massimo Bisotti, alla Feltrinelli di Chiaia a Napoli.


chiaia_settembre2013

Una serata magica, quella del 13 settembre scorso alla Libreria Feltrinelli di Chiaia, a Napoli.
Massimo Bisotti presentava il suo ultimo libro, appena pubblicato da Edizioni Psiconline, che si intitola FOTO/GRAMMI DELL'ANIMA. Libere [im]perfezioni, insieme al giornalista Luca Maria Brogli, e la Libreria Feltrinelli, per l'occasione, si era data la veste migliore possibile, pronta ad accogliere gli eventuali lettori interessati ad ascoltare dalla viva voce dell'autore le motivazioni della sua scrittura ed a conoscerlo più approfonditamente.



L'attesa era molta, dopo la bellissima presentazione dello scorso anno quando Bisotti aveva conversato a lungo ed intensamente con i suoi lettori napoletani de La luna blu, il suo precedente romanzo, riscuotendo un incredibile successo e la speranza che si ripetesse quanto già accaduto era decisamente alta ma, come sempre, i timori che il pubblico potesse non aver apprezzato il nuovo libro tanto quanto il precedente, caricavano di ansie sia l'autore che la Casa Editrice.

feltrinelli_napoli-2013

Anche la sede della presentazione, la prestigiosissima Libreria Feltrinelli di Chiaia, cuore pulsante della città, incuteva il timore di una serata non all'altezza delle aspettative ed accresceva i timori che però si sono sciolti come neve al sole subito.

Infatti i lettori napoletani hanno risposto con un entusiasmo disarmante e commovente all'invito e la serata si è presto trasformata in un concentrato di emozioni, di affetto, di abbracci fra Massimo Bisotti e i suoi incredibilmente affezionati lettori.

La sala si è immediatamente riempita e la presentazione è stata un successo ben maggiore di quello dello scorso anno, a testimoniare lo spazio che costantemente il giovane scrittore romano riesce a conquistare, passo sopo passo, nel cuore dei suoi lettori ed estimatori.

Prima il libro, lo splendido FOTO/GRAMMI DELL'ANIMA, poi una estemporanea esibizione al pianoforte, poi le accorate parole di Massimo, hanno conquistato il pubblico presente e trasformato l'incontro in una serata magica, carica di pathos e di sensazioni positive.

Prova ne siano gli entusiastici commenti che sono immediatamente iniziati sui social networks e l'affetto che ha subito circondato Massimo Bisotti.

Feltrinelli-chiaia-2013Una serata fantastica anche grazie alla cura e all'attenzione all'evento messa in campo dalla Libreria Feltrinelli di Chiaia e dalla Responsabile degli Eventi Feltrinelli, Annamaria Buonfantino, che dobbiamo davvero ringraziare di cuore.

Per tutti i lettori di Massimo Bisotti ora l'appuntamento è a Roma, alla Libreria Arion Esposizioni, il prossimo 21 settembre e poi ancora a Pescara, alla Libreria Feltrinelli, il prossimo 27 settembre.

Non mancate, vi aspettiamo per vivere insieme ancora una volta la magia di un incontro fra le anime!

 

 
Continua a leggere
  594 Visite
  0 Commenti
Redazione

Foto/grammi dell'anima. Il nuovo successo di Massimo Bisotti.

Esce in libreria in questi giorni la nuova versione di Foto/grammi dell'anima. Libere [im]perfezioni, di Massimo Bisotti, pubblicato da Edizioni Psiconline, ed è di nuovo un successo.


Preceduto da una grande attesa da parte dei lettori e da tutti i fans di Massimo Bisotti, arriva in questi giorni in libreria "FOTO/GRAMMI DELL'ANIMA. LIBERE [IM]PERFEZIONI".

Pubblicato da Edizioni Psiconline nella sua Collana "A Tu per Tu", il libro si avvia a bissare l'incredibile successo de "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" di cui è stato, sostanzialmente, il predecessore.



[caption id="attachment_2289" align="alignright" width="200"]Fotogrammi dell'anima - Foto/grammi dell'anima La copertina del volume


Infatti l'edizione appena pubblicata è una revisione (con l'aggiunta della bellissima introduzione di Didi Leoni) del volume pubblicato già nel 2010 da una Casa Editrice siciliana (Ed. Smasher) ed oggi introvabile perché esaurita già da tempo.

Massimo Bisotti, sulla spinta dei suoi affezionatissimi lettori, ha deciso di metterlo nuovamente a disposizione di tutti ed ha scelto Edizioni Psiconline perché questo avvenisse, grazie alla splendida sinergia creatasi in occasione della precedente pubblicazione e con la certezza di trovare nella piccola Casa Editrice la spinta e le motivazioni giuste per trasformare ancora una volta le sue pagine in un incredibile successo editoriale.

Ed è ancora una volta sulle ali del passaparola che Foto/grammi dell'anima si sta facendo spazio sugli scaffali e sta riempiendo di lettori le librerie che hanno deciso di accoglierlo.
Già nei giorni precedenti al lancio, infatti, in  molti si sono recati in libreria per verificare la data di uscita del volume o per prenotarlo ed è stato di nuovo boom!

Questa volta, però, al contrario del lancio in libreria de La luna blu, la piccola Casa Editrice non si è fatta cogliere di sorpresa e si è preparata diligentemente all'evento stampando un adeguato numero di copie del volume così da garantire una adeguata distribuzione fin dai primi giorni.

Oltre 1.200 prenotazioni per il giorno di uscita (un numero incredibile in relazione alle dimensioni dell'Editore ma coerente con le oltre 20.000 copie già vendute de La luna blu) sono state felicemente soddisfatte e già sul web circolano frasi e foto del nuovo volume che dimostrano l'incredibile affetto (forse amore) dei lettori per Massimo Bisotti.

[caption id="attachment_1792" align="alignleft" width="300"]Masssimo Bisotti Massimo Bisotti


Un successo che si ripete, quindi, e la conferma delle profonde doti di scrittore del giovane romano che lo scorso anno si è imposto all'attenzione della rete e del mondo editoriale con il suo incredibile libro.
Anche la conferma del profondo affetto dei suoi lettori e di come la scrittura (come afferma Bisotti) sia in grado di far emergere affinità fra persone diverse e sia in grado di creare "un ponte fra le anime".

Non possiamo  non concordare, parlando di Foto/grammi dell'anima, con quanto afferma Didi Leoni nella sua prefazione:
"Mettersi in gioco, senza aver paura di guardarsi dentro, per ricongiungersi con se stessi: credo sia questo il filo rosso che lega i Foto/grammi dell’anima di Massimo Bisotti. Un messaggio racchiuso in una delicata raccolta di racconti fiabeschi che si concludono, come ogni favola che si rispetti, con una morale. Un universo fatato che incanta e commuove lettori di ogni età. Ma anche, e soprattutto, un poetico e potente invito, senza il desiderio di insegnare la vita a nessuno, senza linee di comportamento standard da seguire, senza giudizi né pregiudizi, a liberarci dalle sovrastrutture che ci imprigionano per riconoscere -e finalmente realizzare- ciò di cui la nostra anima ha davvero bisogno.
Il coraggio di arrendersi alle proprie emozioni, ci dice Massimo Bisotti, è più nobile del coraggio di combattere demoni e draghi che in realtà vivono dentro di noi. Ci tengono emotivamente in ostaggio e se vogliamo sconfiggerli dobbiamo paradossalmente spogliarci di maschere e scudi e gettare il cuore oltre l’ostacolo.
Spesso ci ubriachiamo di impegni per non ritrovarci faccia a faccia con noi stessi, in un mondo in cui sembra non ci sia più spazio per i sentimenti, se non per quelli, disinvolti e virtuali, che si mettono in piazza sui social network. Per questo Foto/grammi dell’anima è un piccolo miracolo. Perché ci sprona ad abbandonarci alle emozioni e ci fa capire che è comunque preferibile vivere accettando le nostre libere imperfezioni piuttosto che farci uccidere dalla paura del fallimento.
Grazie a Massimo Bisotti per averci regalato, con questo incantevole libro, il suo suggerimento forse più prezioso: aprire le finestre del cuore e ‘correre il rischio’ che entri tutto il cielo."

Foto/grammi dell'anima. Libere (im)perfezioni vi aspetta in libreria e online. A voi ora la scelta di non farvelo sfuggire!

L'amore è per chi non si spaventa
e ha il coraggio di camminare al buio.
(Massimo Bisotti)


La scheda del volume sul sito di Edizioni Psiconline.

Il link su Psychostore per acquistare il libro direttamente online.

 
Continua a leggere
  625 Visite
  0 Commenti
Redazione

"La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" brilla di più!

La luna blu. Il percorso inverso dei sogni spicca il volo verso lidi più grandi e Massimo Bisotti aumenterà il suo già grande successo e potrà parlare a tante altre anime e a tanti altri cuori.


Massimo Bisotti alla Feltrinelli prima della presentazioneFinalmente possiamo parlarne!
La luna blu. Il percorso inverso dei sogni spicca il volo verso lidi più grandi e Massimo Bisotti aumenterà il suo già grande successo e potrà parlare a tante altre anime e a tanti altri cuori.

La nostra scelta, in accordo totale con Massimo, è stata quella di cercare e trovare un accordo con un editore medio-grande che potesse consentire al "nostro" La luna blu di emergere e diventare visibile in un cielo più grande e stellato.
Fra qualche giorno sugli scaffali troverete la nuova edizione (stampata e commercializzata da Ultra Novel di Castelvecchi) e siamo certi che questo passaggio temporaneo di consegne porterà molti più lettori ad apprezzare e ad amare La luna blu e Massimo.



La luna bluMa attenzione! Non abbiamo "mollato", anzi!

Crediamo in Massimo e vogliamo che cresca e diventi sempre più amato e saremo al suo fianco in questo grande impegno, anche attraverso la pubblicazione dei suoi scritti: "UN GIORNO QUALUNQUE: DOMANI", contenuto nel libro "Il futuro che non c'era. Storie di donne e di vite negate" e "FOTO/GRAMMI DELL'ANIMA. LIBERE [IM]PERFEZIONI".

Seguiteci nelle prossime settimane e saprete tutto sul "nuovo" Massimo Bisotti!
Continua a leggere
  732 Visite
  0 Commenti
Redazione

La luna blu cresce ogni giorno di più...

La luna blu. Il percorso inverso dei sogni, di Massimo Bisotti, prosegue nel suo costante successo e si prepara ad una nuova avventura!


[caption id="attachment_1863" align="alignleft" width="210"]Massimo Bisotti autografa i volumi dei lettori Massimo Bisotti autografa i volumi dei lettori durante la presentazione alla Feltrinelli di Pescara


La luna blu. Il percorso inverso dei sogni, pubblicato da Edizioni Psiconline che ha voluto scommettere sulla bravura e la umanità di Massimo Bisotti, è sempre stata una luna piena, fin dai primi giorni.

Già dal suo lancio, a fine aprile 2012, ci siamo trovati nella necessità di "correre" dietro alle richieste dei lettori che in pochi giorni avevano esaurito la prima tiratura.
E giorno dopo giorno, ristampa dopo ristampa (ad oggi siamo arrivati alla ottava) La luna blu è cresciuta e si è ingrandita grazie all'affetto dei lettori che ne hanno fatto il caso editoriale dell'anno decretandone un successo incredibile, sostenuto solo dal passaparola.



[caption id="attachment_1792" align="alignright" width="300"]Masssimo Bisotti Massimo Bisotti


La nostra piccola Casa Editrice ha creduto in Massimo ma non aveva (e non ha) le risorse per fare campagne pubblicitarie massicce, per organizzare serate di presentazione del libro ricche e coinvolgenti e perciò ha operato con modestia e costanza sulla cosa più concreta che aveva a disposizione: la scrittura di Massimo.

E' stato ed è un successo, che cresce e che continua a diffondersi ma che nei prossimi giorni troverà nuova linfa vitale per raggiungere ancora più estimatori e tanti, tanti nuovi lettori. I quali potranno, a loro volta, poggiare sui loro comodini la "nostra" Luna blu in una nuova veste, splendida ed ammiccante, e potranno apprezzare la coinvolgente scrittura di Massimo Bisotti.

Il futuro che non c'eraE potranno farlo anche in attesa di poter leggere fra qualche settimana lo splendido racconto inserito nell'antologia "Il futuro che non c'era. Storie di donne e di vite negate" (di cui stiamo organizzando una presentazione a Roma, prossimamente) e l'opera prima "Foto/grammi dell'anima. Libere [im]perfezioni", che sarà disponibile in libreria a partire dal prossimo luglio.

Un grazie a tutti voi e un grazie grandissimo a Massimo per la sua capacità letteraria e per la sua capacità umana.

Continuiamo così, tutti insieme!
Continua a leggere
  516 Visite
  0 Commenti
Redazione

La luna blu ci riserverà grandi sorprese...

Il bel volume di Massimo Bisotti, a quasi un anno dalla sua uscita in libreria, prosegue nel suo successo e si accinge ad aumentarlo.


[caption id="attachment_1490" align="alignleft" width="200"]La luna blu. Il percorso inverso dei sogni La copertina del volume


La luna blu. Il percorso inverso dei sogni, il bel volume del giovane scrittore romano Massimo Bisotti, pubblicato nello scorso aprile da Edizioni Psiconline, ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica e a quasi un anno dalla sua uscita in libreria, prosegue nella sua quotidiana richiesta da parte dei lettori che lo apprezzano e lo amano.

Finora ne sono state acquistate oltre 10.000 copie che rappresentano, per un volume non supportato da una campagna pubblicitaria e sostanzialmente d'esordio, un traguardo incredibile. E la richiesta, giorno dopo giorno, prosegue senza sosta e senza apparente calo.



Il libro è certamente bello, la scrittura particolare e coinvolgente, la tematica affrontata sicuramente attraente ma tutto questo non basta a spiegare il perché di un successo che, per una piccola Casa Editrice come la nostra, è andato al di là di ogni più rosea aspettativa consentendoci di raggiungere numeri e presenze in libreria solitamente non alla portata di editori di settore, come siamo noi.

[caption id="attachment_1792" align="alignright" width="384"]Masssimo Bisotti Massimo Bisotti


Quello che, ne siamo certi, ha fatto la differenza è stata la concreta e costante disponibilità dell'autore nei confronti dei suoi lettori. Attraverso il suo sito, la sua pagina su Facebook e la sua pagina dedicata (L'Acchiappalibri) Massimo Bisotti ha avuto la capacità di instaurare un colloquio continuo, proficuo, costante fino a creare "un ponte fra le anime" che gli ha permesso di essere apprezzato e conosciuto anche per le sue qualità umane oltre che per quelle di scrittore.

E per l'immediato futuro si stanno preparando grandi sorprese che consentiranno al giovane scrittore e al suo libro "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" di migliorare ancora la sua visibilità e la sua diffusione fra il pubblico dei lettori italiani (e non solo).

Seguiteci con attenzione e vi terremo costantemente aggiornati sugli sviluppi di quello che è già un grande successo, unico in campo editoriale, ma diventerà a breve, ne siamo certi, un qualcosa di cui si parlerà a lungo.
Continua a leggere
  476 Visite
  1 Commento
Redazione

Incontriamo Massimo Bisotti e la sua Luna Blu

Una intensa intervista con Massimo Bisotti per parlare del suo libro, del successo che lo ha raggiunto e dei suoi progetti per il futuro.


[caption id="attachment_1792" align="alignleft" width="300"]Masssimo Bisotti Massimo Bisotti


In questo scorcio d'estate, fra il caldo torrido e l'autunno che tenta timidamente di affacciarsi all'orizzonte, cerchiamo di entrare in contatto profondo con Massimo Bisotti, il giovane autore romano improvvisamente travolto da un grandissimo successo per il suo libro "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni", pubblicato da Edizioni Psiconline, parlando dei temi principali del suo libro, di come vive il suo presente e di cosa si aspetta per il futuro.

La luna blu è stata pubblicata in aprile e finora è già stata ristampata ben cinque volte grazie alla costante richiesta che proviene dalle librerie e al continuo passaparola che porta quelli che lo hanno letto e apprezzato a suggerirlo ai loro amici e conoscenti.
Sul web, in particolare su Facebook, è un costante e continuo pullulare di frasi estrapolate dal volume e le citazioni si rincorrono l'una con l'altra.
Anche su Twitter le citazioni sono continue e, sopratutto, sono costanti gli apprezzamenti.



[caption id="attachment_1490" align="alignright" width="200"]La luna blu. Il percorso inverso dei sogni La copertina del volume


La nostra Casa Editrice era sostanzialmente impreparata a questo successo e così le copie iniziali previste sono state presto esaurite ed è iniziata una rincorsa continua alla ristampa per inseguire le numerosissime ed inattese richieste.
Oggi la situazione è sostanzialmente "normalizzata" poiché la quantità di copie stampate, anche se con fatica, riesce a star dietro alla domanda e quindi non si registrano più quelle situazioni iniziali di difficoltà nel reperire il libro.

Proprio per questo abbiamo voluto incontrare Massimo e, in una atmosfera decisamente rilassata, abbiamo cercato con lui di scavare a fondo per comprendere le tante motivazioni e i tanti perché che stanno dietro ad un libro e al successo che lo raggiunge.
Ne è venuta fuori una semplice chiacchierata che però, ancora una volta, rivela l'essenza profonda di Massimo Bisotti, la sua semplicità, la sua spontaneità ed il suo essere vicino alle persone che lo leggono. Forse è questa, in fondo, la chiave del successo.

D. Prima di tutto complimenti per i risultati che il tuo libro sta ottenendo.
E' cercato, richiesto, letto e commentato favorevolmente da tante persone che sembrano essere entusiaste del suo contenuto.
Ti aspettavi un successo di questo genere?

Credo che ogni risultato sia sempre insperato e ci colga comunque di sorpresa. Se non ci si abitua alle sorprese non si perde l'entusiasmo, utile per iniziare ogni nuova sfida personale, ogni nuovo lavoro.

D. Cosa credi lo abbia motivato? Quali, secondo te, le molle che hanno fatto scattare la ricerca...

Ho iniziato a diffondere la mia scrittura un paio di anni fa. Ho sempre scritto, per me, per le persone che ho amato. Considero lo scrivere una piccola traccia d'eternità in mezzo a tante cose effimere che svaniscono. Conserva intatta nel tempo l'essenza primaria, la freschezza dell'emotività, se pure gli stessi rapporti che la motivano si esauriscono. Qualcosa di magico.

D. E, personalmente, quali sensazioni ti crea sentire intorno a te tanto affetto e tanto apprezzamento da parte di persone per la gran parte sconosciute ma che ormai aspettano, quasi con ansia, il tuo scrivere...

L'affetto è una spinta a proseguire il proprio cammino. La sensazione che il proprio lavoro possa essere utile crea un'emozione circolare che mette in comunicazione lettura e scrittura. D'altronde chiunque decida di scrivere, se poi sia davvero una scelta o sia la scrittura a sceglierci non sarà mai chiaro fino in fondo, è stato prima e resterà sempre e soprattutto lettore.

D. Qualcuno ha detto che si tratta di una sorta di illusione collettiva e che molti si fanno semplicemente coinvolgere dalla lettura entusiasta di altre persone e acquistano il tuo libro solo per "emulazione" ma non perchè convinti della tua scrittura...

La luna blu in libreriaPenso che le persone abbiamo la capacità di scegliere con la propria consapevolezza cosa vogliono o non vogliono leggere. Alla fine ho sempre pensato che andare o meno controcorrente lo si possa comunque fare lo stesso per moda.
Ma gli scrittori  non vanno di moda, etichetta spesso affibbiata qua e là all'uno o all'altro, gli scrittori semplicemente scrivono storie, ognuno a proprio modo e ognuno ha in sé un'energia che può essere magnetica o diamagnetica, accarezzata  o respinta. Questo dipende da una selezione naturale di anime che si riconosco o meno nei progetti altrui. Se inizio a leggere qualcosa che non sta nelle mie corde, potrebbe essere il best seller del momento, smetto, poiché la mia mente non riesce ad avere la giusta concentrazione e la giusta curiosità per spingersi oltre.

D. Altri sono già alla ricerca del tuo prossimo libro e si chiedono quando vedrà la luce...

Sto lavorando a Il quadro mai dipinto e ho in cantiere un'altra idea, Un anno per un giorno, ma sulla tempistica non saprei ancora rispondere.

D. Quanto pensi che il passaparola sia intervenuto nella diffusione di un libro pubblicato da una piccola Casa Editrice e perdipiù specializzata in psicologia. Ci contavi o anche tu sei stato colto di sorpresa?

Mi riallaccio alla prima risposta. Sorprendersi, come ho scritto nella Luna blu, è per me il terzo verbo più importante dopo essere e amare. Se non ci si abitua alle sorprese loro non si abituano e probabilmente tornano a cercarci. Il passaparola fa molto, il successo di ogni progetto lo si deve sempre agli altri, questo non andrebbe mai dimenticato.
I veri successi sono sempre collettivi, regalano la stessa gioia. Attraverso la mia scrittura molte persone si sono conosciute e riconosciute, innamorate, sono diventate amiche. Questo credo sia il successo maggiore, costruire ciò che io chiamo ponte fra le anime.

D. E se tutto questo di colpo finisse? Se vi trovaste, tu e la Casa Editrice, a svegliarvi di colpo da un bellissimo sogno che però alla fine si infrange e non si ripresenta?

Se un giorno la mia scrittura non piacerà più continuerò a scrivere per me e per chi amo. Le passioni nascono visceralmente dentro di noi e di quelle vere non possiamo farne a meno. Non potrò mai stravolgermi per piacere. Compiacere è qualcosa che non mi è mai interessato. Il giorno che non avrò più idee in cui credo e la giusta ispirazione non potrei più produrre qualcosa. Se non si crede in quel che si fa non si ottengono risultati adeguati, essenziali alla propria indole.

[caption id="attachment_1796" align="alignleft" width="300"]massimo bisotti al salone del libro di torino massimo bisotti al salone del libro di torino


D. Quanto c'è di te nelle parole de "La luna blu"? Quanto è presente la tua storia personale e quanto invece è presente il "mestiere" di scrivere...

C'è molto di me. Come spesso dico non descrivo personaggi ma incontri, persone, mescolate a me, ai miei affetti, a chi ho avuto vicino. Contaminazioni di anime, di vite. Amici che mi conoscono ci hanno visto molto delle mie storie. Non credo si possa concepire l'inconcepibile.
Altre persone mi hanno ringraziato per aver scritto questo libro, hanno notato che mi è costato fatica, poiché mettere a nudo delle nostre intime sensazioni, mettere a nudo persino le nostre verità più scomode fa sì che un uomo si esponga ai venti ma anche alle correnti. Eppure persino ciò che ci capita di spiacevole mette in luce la libertà che si raggiunge quando non si ha più timore di mostrarsi senza filtri.
La vera forza di un essere umano arriva quando amandosi non ha più paura dei giudizi. Non si può piacere a tutti, non si avrebbe una personalità, non si avrebbe un vero carattere.  La vera forza arriva quando si comprende che non siamo fatti per stare da soli ma nemmeno per stare con chiunque e lo si accetta serenamente. Avvicinarsi alla serenità il più possibile dovrebbe essere l'obiettivo di ogni essere umano. Abbiamo una vita sola. Nessuno ce la restituirà indietro per cui vale la pena vivere secondo i propri schemi mentali, secondo la propria natura. Non farlo ci fa ammalare pian piano.

D. Cosa pensi abbia colpito così profondamente le persone che leggono il tuo libro?

L'autenticità. Il fatto che siamo molto più simili di ciò che pensiamo di essere.
Le emozioni, i sentimenti, le interazioni fra le persone, gli interrogativi primari che ci poniamo ogni giorno, i quesiti sulla vita, sulle relazioni, sugli sviluppi emotivi sono pressoché identici.

D. Tu, da lettore, come lo definiresti?

Da lettore direi che porta con sé dolore e liberazione. Direi che tira fuori l'eterno conflitto fra la solitudine scelta e la solitudine imposta, fra la vera libertà e la paura di darsi. Gli estremi spesso si toccano, gli estremi spesso sono debolezze. Eppure i sogni ci rivelano con chiarezza di cosa abbiamo bisogno se li lasciamo parlare. Se non cerchiamo di addormentarli con la forza. Quelli che tornano, quelli che si ripresentano, sono la nostra parte più intima. Se non affrontiamo le nostre preoccupazioni più profonde si ripresenteranno sempre sotto altre sembianze. Capita di comprendere un proprio disagio e non capire come vincerlo. Eppure si è già a metà dell'opera quando si ammette di avere un problema. Ciò che manca al giorno d'oggi è il desiderio di ascoltare e siccome ascoltare costa fatica, immedesimarsi nelle vite altrui richiede impegno, si preferisce giudicare. Per questo ci si chiude sempre di più nel proprio guscio. Iniziare con il capire prima di pretendere di essere capiti è un bel passo in avanti.

Salutiamo Massimo e lo ringraziamo per la sua cortesia e per la sua disponibilità.
Rileggendo le sue risposte emerge davvero la semplicità a cui abbiamo accennato prima, la capacità di "entrare" all'interno dell'animo del lettore attraverso il suo proprio animo, le sue proprie sensazioni e la costante sincerità che lo contraddistingue.

Ne siamo certi. E' questa la chiave del suo successo.

Grazie Massimo. Alla prossima!

Guarda la scheda del volume sul sito di Edizioni Psiconline!
Continua a leggere
  755 Visite
  6 Commenti
Redazione

Cercare la "Luna blu"

[caption id="attachment_1490" align="alignleft" width="200"]La luna blu. Il percorso inverso dei sogni La copertina del volume


Tantissimi ci contattano e ci scrivono per avere informazioni sulla disponibilità del libro "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" di Massimo Bisotti.

Il volume è attualmente disponibile in tantissime librerie "fisiche" (per esempio in quasi tutte le Feltrinelli d'Italia) ed è anche disponibile nelle librerie online (Amazon, Ibs, etc.).

Noi, in sede lo abbiamo ed è possibile ordinarlo (come abbiamo già scritto tante volte) e vi viene spedito immediatamente.

 



[caption id="attachment_1489" align="alignright" width="300"]Massimo Bisotti Massimo Bisotti, l'autore de "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni"


Ad oggi, quindi, il bellissimo libro di Massimo è reperibile con relativa facilità e quindi vi invitiamo ad insistere in giro se non doveste riuscire a trovarlo al primo tentativo effettuato.

L'unico problema, al momento, è che le copie presso il distributore nazionale (Messaggerie libri) sono esaurite e quindi le nuove richieste delle librerie vengono messe in "stand by" in attesa del nuovo rifornimento che comunque avverrà nei prossimi 3/4 giorni.

Infatti il libro è stato nuovamente ristampato (in un congruo numero di copie) e non dovrebbero esserci più a breve problemi di approvvigionamento di alcun genere, sia per le librerie che per i singoli.
Vi invitiamo perciò ad avere ancora qualche giorno di pazienza e tutto dovrebbe finalmente sistemarsi.

In ogni caso, ringraziamo tutti per il grande successo che hanno voluto riservare al libro di Bisotti e che, ne siamo certi, proseguirà ancora nelle prossime settimane e nei prossimi mesi grazie al continuo passaparola da parte di tutti coloro che lo hanno già acquistato e letto e ne sono entusiasti.

GRAZIE!

 
Continua a leggere
  513 Visite
  0 Commenti
Redazione

La luna blu. Un successo che cresce giorno dopo giorno

La luna blu. Il percorso inverso dei sogni, libro di Massimo Bisotti pubblicato da Edizioni Psiconline, prosegue nella sua incredibile diffusione fra il pubblico grazie ad un continuo passaparola dei lettori.

La copertina del volume
La luna blu. Il percorso inverso dei sogni


Uscito solo nello scorso mese di aprile, La luna blu.Il percorso inverso dei sogni, scritto da Massimo Bisotti per i tipi di Edizioni Psiconline, continua ad essere un grandissimo successo di pubblico e di vendita.

Giunto alla sua terza ristampa, il volume continua a registrare una costante richiesta da parte dei lettori che incontrano una costante difficoltà a reperirlo nelle librerie offline mentre è decisamente più facile acquistarlo online attraverso i maggiori player del mercato italiano (Amazon e IBS in testa). In ogni caso, il volume è oggi certamente disponibile presso la Casa Editrice e su Psychostore.net, la libreria online specializzata in psicologia.



Il libro ha una sua bellissima storia che forse vale la pena di accennare per comprenderne perlomeno in parte l'incredibile successo che sta registrando.

Massimo Bisotti, l'autore de "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni"
Massimo Bisotti


Massimo Bisotti, infatti, è un giovane scrittore che ha scelto di "dedicarsi" ai suoi amici e ai libri e lo ha fatto concretamente ed efficacemente in particolare attraverso la rete. Facebook è stato lo strumento preferito che gli ha consentito di far conoscere in anteprima, a migliaia di persone, il suo volume che pian piano prendeva forma e sostanza.

Sia con la sua pagina personale che attraverso L'Acchiappalibri (una pagina molto particolare che ad oggi registra oltre 20.000 fan) Massimo è riuscito a far penetrare profondamente nell'animo dei lettori il suo modo di leggere gli affetti, l'amore, i sentimenti in genere.

Ha messo a nudo se stesso per consentire a chi lo leggeva di capire concretamente e completamente la sua profonda sincerità e seguirlo così sui sui livelli di lettura e di scrittura profonda e coinvolgente. Ha svelato la sua anima per permettere a tutti di entrarci in contatto, attraversarla e  utilizzarla per consentire poi alla propria anima di crescere, migliorare, modificarsi in positivo.

Il pubblico della rete ha compreso pienamente le intenzioni del giovane autore ed ha deciso di seguirlo. Piano piano ha imparato a conoscere la sua sensibilità, poi ha imparato ad amarla ed infine ha chiesto di poterne disporre concretamente al di là dello strumento elettronico, attraverso un testo che la contenesse e la mettesse a disposizione di tutti.

libri di psicologia pubblicati da Edizioni PsiconlineEdizioni Psiconline ha seguito il percorso di Bisotti ed ha scelto poi di dare fiducia a Massimo inserendo il suo "La luna blu" nella Collana "A Tu per Tu", la più adatta a contenere uno scritto così coinvolgente e personale.

Ne è nato un successo editoriale che in questi giorni continua a coinvolgere le persone, i lettori, le librerie. La luna blu è continuamente richiesto dai lettori che lo cercano dappertutto, viene costantemente esaurito dalle librerie e richiesto da queste ultima a Messaggerie Libri, il distributore nazionale di Edizioni Psiconline.
La Casa Editrice si trova coinvolta in questa ricerca incredibile e da un lato prova a rispondere direttamente alla domanda di "La luna blu" da parte dei dei lettori mentre dall'altro è costretta ad affrontare continue telefonate dai librai che si lamentano della difficile reperibilità del volume.
la-luna-blu-in-libreriaE i lettori, sulla rete, si chiedono dove trovarlo, si aiutano a farlo, si consigliano e si sostengono nella loro ricerca...

Tanti dicono che il successo ha i suoi prezzi ma, se sono questi, noi siamo felici di pagarli.


Un libro incredibile, scritto da un autore che ha scelto di dedicare se stesso ai suoi lettori ha trovato una risposta entusiastica e coinvolgente.
Chi lo legge lo consiglia, lo regala, lo diffonde ed il passaparola sta diventando quel motore di diffusione che travolge ogni resistenza al nuovo. Infatti, tutto questo accade a dispetto della "non presenza" del libro sui media tradizionali e quindi senza che, in effetti, siamo stati attivati canali di promozione particolari.
La luna blu in libreriaSono i lettori che, come una valanga, stanno consentendo a "La luna blu" di essere oggi un libro molto ma molto trendy.

Non potevamo chiedere di più, possiamo solo goderci oggi questa incredibile felicità!

 

P.S.: "La luna blu. Il sentiero inverso dei sogni" è oggi (3 giugno 2012) al n. 704 nella classifica di Amazon dei libri più richiesti... (Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 704 in Libri ).
Senza lanci, promozioni, pubblicità pagata o redazionale, solo con la forza delle sue parole e dei suoi lettori!
Ma, naturalmente, ci aspettiamo ancora di più!
Continua a leggere
  486 Visite
  4 Commenti
Redazione

Il Salone del Libro di Torino 2012

Grande successo di pubblico per Edizioni Psiconline al Salone del Libro di Torino. Esperienza soddisfacente da ampliare in futuro!

Il Salone del Libro di Torino è certamente la più importante manifestazione italiana dedicata al libro e alla cultura in genere.

I visitatori in fila per l'acquisto del biglietto d'ingresso
file di accesso al salone del libro di torino 2012


Cinque giorni stracolmi di iniziative ed avvenimenti che rappresentano il momento di visibilità più importante sia per i grandi che per i medi e piccoli editori e a cui partecipa una folla entusiasta di visitatori che interagiscono attivamente con la Fiera non solo con la loro presenza ma anche con una importante capacità di acquisto.

Edizioni Psiconline è ormai alla sua terza presenza al Salone del Libro di Torino anche se la nostra partecipazione si è dipanata in forme diverse, nei diversi anni in cui ci siamo stati.
Negli ultimi due anni, in particolare, abbiamo usufruito della ospitalità della Regione Abruzzo che ha garantito agli editori regionali uno spazio espositivo e un palcoscenico attraverso il quale presentare la propria produzione libraria.
Noi lo abbiamo fatto con grande profitto e questo ci ha portato, oggi, a riconsiderare con più attenzione una partecipazione autonoma in aggiunta a quella collettiva, se ci sarà ancora offerta questa occasione.



Quest'anno siamo stati presenti con due libri-novità (Testimoni del passato e La Luna blu) e con un volume che ha rappresentato un momento importante da un punto di vista scientifico/culturale per la nostra piccola Casa Editrice (Anoressia rabbiosa).

Anoressia-rabbiosa Venerdì 11 maggio il nostro programma prevedeva un incontro con gli autori di "Anoressia rabbiosa. La ribellione muta e i sentimenti repressi", Luciano Peirone ed Elena Gerardi coadiuvati da Alessandro Fortunato in rappresentanza della Casa editrice.
L'incontro è stato eccellente con un pubblico attento e partecipe che, alla fine della esposizione iniziale, è intervenuto attivamente con domande e richieste di informazioni specifiche su di un tema così significativo e coinvolgente.

La scrittrice Dacia Maraini fra il pubblico
testimonidelpassato


Sabato 12 maggio, doppio incontro!
Inizio con Gianfranco Bernes, psichiatra e giornalista, e il suo "Testimoni del passato. Gli anni intensi di Trieste fra psichiatria e antipsichiatria", un libro intenso e coinvolgente sull'esperienza di Franco Basaglia nel manicomio di Trieste che racconta da protagonista e con passione un periodo importante per la storia sociale e culturale del nostro paese oltre che per l'intera psichiatria mondiale.

bisottiProsecuzione con Massimo Bisotti e il suo "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni", libro che ha sorpreso tutti per la sua profondità e che ha esaurito in pochi giorni la sua tiratura iniziale grazie all'enorme successo riscosso fra il pubblico dei lettori.
L'autore, davanti ad un folto pubblico, ha parlato del suo lavoro e poi è stato coinvolto attivamente dai presenti che gli hanno chiesto di firmare in diretta le copie appena acquistate così da conservare un concreto ricordo di un momento vissuto con tale significatività.
E' stato un momento coinvolgente ed emozionante che ha colpito particolarmente sia l'autore che i partecipanti tutti.

 
Continua a leggere
  448 Visite
  0 Commenti
Redazione

Edizioni Psiconline al Salone del Libro di Torino 2012

Dal 10 al 14 maggio 2012 Edizioni Psiconline sarà presente con i suoi autori e con i suoi volumi al Salone del Libro di Torino. Dalla libreria alla Rete in pieno accordo con il tema del Salone "Primavera Digitale"

Edizioni Psiconline al Salone del Libro di TorinoAnche quest'anno Edizioni Psiconline, la Casa Editrice specializzata in psicologia, psicoterapia e scienze umane, sarà presente in forze al Salone del Libro di Torino, la più importante rassegna fieristica dedicata al libro e ai lettori.

Saremo presenti nello Stand della Regione Abruzzo (padiglione 3 - R38 S41), con un ricco programma che vuole, in sintesi, far conoscere ed apprezzare al pubblico del Salone le specifiche peculiarità della nostra produzione editoriale, unica nel suo genere all'interno del panorama culturale abruzzese.



Il Salone del Libro di Torino 2012Nei quattro giorni di Kermesse Edizioni Psiconline ha in programma di presentare il meglio di quanto pubblicato e vuole trarre linfa vitale dal contatto diretto che si realizza fra il pubblico, gli autori e la struttura editoriale presente a Torino.

Questo il programma specifico:

- Venerdì 11 maggio
ore 16,00
›› ANORESSIA RABBIOSA
di Luciano Peirone ed Elena Gerardi
PSICONLINE EDIZIONI
Con gli autori interviene Alessandro Fortunato, Editor

- Sabato 12 maggio
ore 10,00
›› TESTIMONI DEL PASSATO. GLI ANNI INTENSI DI TRIESTE FRA PSICHIATRIA E ANTIPSICHIATRIA
di Gianfranco Bernes
PSICONLINE EDIZIONI
Con l'autore interviene Alessandro Fortunato, Editor

- sabato 12 maggio
ore 10,30
›› LA LUNA BLU. IL PERCORSO INVERSO DEI SOGNI
di Massimo Bisotti
PSICONLINE EDIZIONI
Con l’autore interviene Aurelia Rosa, Editor

lettori ed autori al salone del Libro di TorinoI nostri autori e il nostro Staff editoriale saranno a completa disposizione dei visitatori per informarli sui nostri libri, per aiutarli a conoscere e a comprendere lo spirito di servizio e di abnegazione che ci spinge a percorrere strade sempre più difficili in un mondo che cambia così velocemente e per invogliarli a leggere, fonte primaria di conoscenza e sapere.

Sarà, ne siamo certi, una esperienza entusiasmante, così come lo è stato negli anni scorsi e sarà il momento per trovare nuova linfa e proseguire in un impegno costante e concreto che si sviluppa quotidianamente.

Il sito della Casa Editrice
Continua a leggere
  485 Visite
  0 Commenti
Redazione

Un "caso letterario": La luna blu. Il percorso inverso dei sogni

Il libro di Massimo Bisotti "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni", disponibile solo da pochi giorni in libreria, è richiestissimo e praticamente introvabile. Sembra un sogno: tutti ne parlano, tutti lo vogliono!

Il libro dei sogni, il sogno in un libro



Quando abbiamo deciso di pubblicare "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" , di Massimo Bisotti, nella Collana "A Tu per Tu", eravamo convinti di trovarci dinanzi ad un bel libro che, con una scrittura profonda e coinvolgente, fosse in grado di toccare l'animo di molte persone, stimolare le loro risposte emozionali profonde e quindi fosse in grado di raggiungere un discreto successo di vendita e di pubblico.

Massimo ci era sembrato uno scrittore attento alle tematiche profonde, sensibile ed in grado di cogliere le molteplici sfumature che sono parte integrante della personalità di ciascuno, in grado di parlare direttamente alla parte emozionale del lettore piuttosto che alla sua razionalità. Uno scrittore in grado di "penetrare" al di là della "scorza" che ciascuno di noi presenta al mondo e "colpire" i nervi scoperti e le sensibiltà del lettore coinvolgendolo profondamente.



La copertina del volume
La luna blu. Il percorso inverso dei sogni


Eravamo certi che "sarebbe piaciuto molto" ma non pensavamo davvero che potesse diventare "un caso letterario". E, con nostra grande gioia odierna, ABBIAMO SBAGLIATO le nostre previsioni.

Anche i librai, pronti a dare credito alla nostra piccola Casa Editrice nel suo specifico settore di specializzazione, hanno visto il libro come interessante ma all'interno di un ambito limitato e quindi lo hanno prenotato in modo congruo ma non diffuso e massiccio. E oggi si trovano totalmente impreparati a gestire l'enorme quantità di richieste cha li sta coinvolgendo e travolgendo.

Sì, travolgendo è il termine giusto. Perchè il libro, fin dai primi giorni, è stato un incredibile successo e le richieste sono schizzate subito in alto al punto da saturare in pochissime ore l'offerta presente in libreria e online e rendere il libro praticamente introvabile! Con grande disappunto di chi desiderava acquistarlo e leggerlo al più presto per coinvolgersi ed immergersi nella lettura di quelle pagine così piene di suggestioni.

L'attesa in libreria per poter ordinare il volume ;-) 



Il numero di richieste che è arrivato direttamente in Casa Editrice è stato altissimo e noi stessi siamo stati trascinati in una frenetica attività di impacchettamento e spedizione del volume a tutti coloro che lo hanno ordinato in anteprima. Ma ancora più alto è stato il numero delle richieste arrivato alle librerie che, a loro volta, hanno subissato di richieste Messaggerie Libri (nostro distributore nazionale) e noi stessi per sapere quando i volumi sarebbero stati nuovamente disponibili per la vendita.
La tiratura inizialmente prevista è già in via di esaurimento e ci prepariamo a ristampare il volume per poter accontentare le centinaia di richieste che si sono accumulate e che continuano ad accumularsi nelle librerie on&off line.

Ne siamo naturalmente felici e ringraziamo tutti i nostri lettori e i nostri amici online. Vorremmo adesso capire, come è nostra abitudine, cosa è accaduto ma non riusciamo ad avere il tempo di farlo. Dobbiamo correre per soddisfare le continue richieste che arrivano e tamponare la delusione di chi sperava di poter avere subito fra le mani il volume e si sente dire, invece, che sono necessari alcuni giorni di attesa prima di poterlo avere e godere intensamente.
Appena passato questo momento certamente ci chiederemo "perchè" e forse riusciremo a dare una risposta soddisfacente. Ora ci GODIAMO PIENAMENTE questo successo e speriamo che duri ancora a lungo. Pensiamo che se lo meriti Massimo Bisotti e che, insieme a lui, ce lo meritiamo noi!

Guarda la scheda del volume!

 
Continua a leggere
  581 Visite
  1 Commento
Redazione

La luna blu. Il percorso inverso dei sogni

Massimo BisottiMassimo Bisotti, giovane autore romano, ha appena pubblicato con Edizioni Psiconline il suo secondo volume dedicato alla coppia, ai suoi sogni e ai meccanismi relazionali che il rapporto a due mette in moto e che siamo comunemente abituati a chiamare "amore".

"La luna blu. Il percorso inverso dei sogni" è un volume di 164 pagine intense inserito nella Collana "A Tu per Tu", dedicata a chi la psicologia l'ha vissuta come esperienza diretta e/o personale e ha deciso di raccontarla ai lettori.
Il volume sarà nelle principali librerie a partire da giovedì 26 aprile!




La copertina del volume
La luna blu


Una storia, un incontro un racconto: lievi spunti cronologici spazio temporali, eppure i tre protagonisti, Meg, George (il sogno), Demian, (la realtà) tengono sospeso il lettore pagina dopo pagina. Gli interrogativi dominanti: che cosa succederà? Si incontreranno? Si ameranno?
Una traccia che dà via via le risposte che il lettore desidera, inoltre la riflessione incalzante dell’autore, sull’amore, sulla vita, sulle relazioni offre a chi legge una visione profonda e sofferta del vivere quotidiano: “una faccia che dev’essere quella perché quella ormai tutti conoscono e non la puoi tradire”. “Sembra che la felicità non stia nello stare bene ma nel tornare a stare bene, altrimenti nemmeno te ne accorgi se sei felice”. Ciò che colpisce è che Meg, la protagonista per realizzare il suo ”sogno” e per liberarsi di “quell’ombra nera che copre il blu quando ci sentiamo rifiutati, non voluti, incompresi, messi in un angolo”, compie un cammino dentro la sua anima. “Tutta la vita è un viaggio verso e dentro noi stessi”.

Un libro intenso che lascia nella mente di chi legge non solo una piacevole sensazione di attesa ma riscalda il cuore con pensieri profondi e poetici. E’ piacevole trovare tutto ciò in un autore giovane, come Massimo Bisotti che scrive in modo nuovo, originale, coinvolgente.

Guarda sul sito di Edizioni Psiconline la Scheda del volume
Continua a leggere
  576 Visite
  0 Commenti

Log in or create an account