Welcome visitor you can log in or create an account

I blog di Edizioni Psiconline

Gli autori, le recensioni, le novità e le informazioni sulla nostra Casa Editrice
Redazione

L'enigma della nostra vita

enigma-vitaL'enigma della nostra vita. Orientarsi nei rapporti interpersonali, è il nuovo volume pubblicato da Edizioni Psiconline e scritto da Maja Ricci Andreini.
100 pagine in formato 15x21 al costo di € 12.00, disponibile in libreria e online da qualche settimana.
Abbiamo provato a leggerlo e a farcene una opinione così da poterne parlare con i nostri amici online. Ed ecco il risultato!


Avere una “buona lettura” di noi stessi, del nostro prossimo e della relazione con lui, è alla base della serenità.



Purtroppo non è affatto semplice avere una “buona” lettura di questi aspetti fondamentali della nostra vita, ogni individuo, infatti, è unico e irripetibile non solo nei confronti degli altri, ma anche nei confronti di se stesso e della sua storia, ciascuno di noi è diverso ogni attimo della propria esistenza perché ogni esperienza, inevitabilmente, ci cambia.


Come è possibile allora, conoscere se stessi e chi ci sta innanzi senza “perderci” nei nostri e altrui cambiamenti?


Come possiamo prevedere le “mosse” del nostro prossimo o comprenderne sino in fondo le emozioni e sentimenti?


Come possiamo rispondere efficacemente alle domande che spesso ci poniamo sui  nostri rapporti e relazioni: «Mi ama o non mi ama?», «Perché si comporta così?»


L'autrice, in questo testo, cerca di risolvere questo enigma, sintetizzando la realtà personale e i giochi relazionali che comporta, in un modello pratico molto semplice da attuare, un modello che ci aiuta ad interpretare i processi mentali consapevoli e inconsapevoli che fanno sì che i rapporti e le relazioni acquistino, per molti versi, “vita propria” e ci sfuggano di mano. Tutto questo perché senza esserne pienamente coscienti, spesso adottiamo, nei vari contesti sociali, modalità relazionali che fanno scattare nel nostro prossimo, in automatico, emozioni, sogni, conclusioni, reazioni e comportamenti che spesso non vorremmo.


Attraverso un test l’autrice ci aiuta allora a prendere consapevolezza di chi siamo e di come tendiamo a impostare le nostre relazioni, spesso senza rendercene conto, ad individuare il gruppo cui appartiene la nostra “modalità relazionale predominante” ovvero la modalità relazionale che tendiamo a “usare” di più, per scegliere realmente chi essere, chi avere accanto, che relazioni instaurare.


Arianna Ciamarone


La scheda del volume

Continua a leggere
  508 Visite
  0 Commenti
Redazione

L'Amazzone - Guerriera d'argilla

Cosa si nasconde dietro una donna fredda, schiva, combattiva e inafferrabili?  E' la domanda che scorre tra le righe di questo capitolo di Piero Priorini, "C'era una volta la psicanalisi. L'epopea di Maria e Mario Rossi", pubblicato da Edizioni Psiconline e in libreria dal 7 luglio.

Maria Rossi, nome di fantasia, è figlia di un ex pastorello sardo diventato, con le unghie e con i denti, ufficiale dei carabinieri. Considera le donne esseri inferiori, è incapace di intessere un legame affettivo con la figlia e con la moglie.

E' difficile che un fiore sbocci tra le pareti affettive di solida roccia. Ed è così che Maria accosta comportamenti irriverenti a sostanziale difficoltà d'essere se stessa, dolce, tenera, affettuosa.

Fa carriera, si muove agile tra le regole degli uomini, che divora e usa a proprio piacere.

Nasconde la sua grande fragilità....!!!!

Come andrà a finire la sua storia? Ancora una volta è il lettino dello psicanalista che lo svela, spalancando un mare di riflessioni in una società dove queste amazzoni-dal-cuore-d'argilla si incontrano sempre più spesso.

[issuu layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml showflipbtn=true documentid=110622182420-36063a3cbe0a442bbbea0ed37e60873c docname=c_era_una_volta_la_psicoanalisi__amazzone username=EdizioniPsiconline loadinginfotext=L'Amazzone%20-%20Guerriera%20d'argilla%20(C'era%20una%20volta%20la%20psicanalisi%20-%20P.%20Priorini) tag=amazzone width=600 height=420 unit=px]

Guarda la scheda completa del volume!

 
Continua a leggere
  493 Visite
  0 Commenti
Redazione

Auguri a tutte le donne!

Oggi è festa per  noi, per molti positivi motivi.

Presentiamo ad Ascoli Piceno, ad iniziativa dell'Amministrazione Provinciale, il volume "La manipolazione affettiva nella coppia" (ore 11,30), organizziamo una grande presentazione nazionale a Roma con Dacia Maraini (presumibilmente il prossimo 17 marzo), stiamo concretamente lavorando al lancio del nuovo volume dedicato all'affido famigliare e alle coppie/famiglie che se ne occupano, ci prepariamo attivamente per il Salone del Libro di maggio a Torino, firmiamo contratti per ulteriori volumi in  preparazione e festeggiamo il Carnevale, evento molto importante qui a Francavilla al Mare.

Ma quello che ci interessa di più è che oggi inizia a concretizzarsi il nostro progetto di "psicologia al femminile" che tanto ci interessa e che contiamo di preoseguire nei prossimi anni. Prima il libro di Iacone e Verde "L'amore ai tempi del genoma", ora questo di Couderc e Chapaux-Morelli "La manipolazione affettiva nella coppia" e prossimamente un nuovo capitolo già in preparazione sono le pietre angolari di un concreto progetto a favore delle coppie e dell'amore, inteso come rapporto fra pari e concreta disponibilità alla crescita reciproca dei partner che decidono di condividere un comune percorso di felicità ed impegno.

La festa delle donne è il giorno giusto per partire e perciò ci sentiamo, ancora una volta, grati a tutti gli amici che hano scelto di aiutarci e di condividere questo importante percorso.

Siamo certi che sarà un percorso bello e produttivo, ricco di grandi impegni ma di grandi soddisfazioni...

Auguri ancora una volta e seguiteci, se vi va!



 
Continua a leggere
  578 Visite
  0 Commenti

Le novità

Log in or create an account