Welcome visitor you can log in or create an account

Il Salone del Libro di Torino 2012

Grande successo di pubblico per Edizioni Psiconline al Salone del Libro di Torino. Esperienza soddisfacente da ampliare in futuro!

Il Salone del Libro di Torino è certamente la più importante manifestazione italiana dedicata al libro e alla cultura in genere.

I visitatori in fila per l'acquisto del biglietto d'ingresso
file di accesso al salone del libro di torino 2012


Cinque giorni stracolmi di iniziative ed avvenimenti che rappresentano il momento di visibilità più importante sia per i grandi che per i medi e piccoli editori e a cui partecipa una folla entusiasta di visitatori che interagiscono attivamente con la Fiera non solo con la loro presenza ma anche con una importante capacità di acquisto.

Edizioni Psiconline è ormai alla sua terza presenza al Salone del Libro di Torino anche se la nostra partecipazione si è dipanata in forme diverse, nei diversi anni in cui ci siamo stati.
Negli ultimi due anni, in particolare, abbiamo usufruito della ospitalità della Regione Abruzzo che ha garantito agli editori regionali uno spazio espositivo e un palcoscenico attraverso il quale presentare la propria produzione libraria.
Noi lo abbiamo fatto con grande profitto e questo ci ha portato, oggi, a riconsiderare con più attenzione una partecipazione autonoma in aggiunta a quella collettiva, se ci sarà ancora offerta questa occasione.



Quest'anno siamo stati presenti con due libri-novità (Testimoni del passato e La Luna blu) e con un volume che ha rappresentato un momento importante da un punto di vista scientifico/culturale per la nostra piccola Casa Editrice (Anoressia rabbiosa).

Anoressia-rabbiosa Venerdì 11 maggio il nostro programma prevedeva un incontro con gli autori di "Anoressia rabbiosa. La ribellione muta e i sentimenti repressi", Luciano Peirone ed Elena Gerardi coadiuvati da Alessandro Fortunato in rappresentanza della Casa editrice.
L'incontro è stato eccellente con un pubblico attento e partecipe che, alla fine della esposizione iniziale, è intervenuto attivamente con domande e richieste di informazioni specifiche su di un tema così significativo e coinvolgente.

La scrittrice Dacia Maraini fra il pubblico
testimonidelpassato


Sabato 12 maggio, doppio incontro!
Inizio con Gianfranco Bernes, psichiatra e giornalista, e il suo "Testimoni del passato. Gli anni intensi di Trieste fra psichiatria e antipsichiatria", un libro intenso e coinvolgente sull'esperienza di Franco Basaglia nel manicomio di Trieste che racconta da protagonista e con passione un periodo importante per la storia sociale e culturale del nostro paese oltre che per l'intera psichiatria mondiale.

bisottiProsecuzione con Massimo Bisotti e il suo "La luna blu. Il percorso inverso dei sogni", libro che ha sorpreso tutti per la sua profondità e che ha esaurito in pochi giorni la sua tiratura iniziale grazie all'enorme successo riscosso fra il pubblico dei lettori.
L'autore, davanti ad un folto pubblico, ha parlato del suo lavoro e poi è stato coinvolto attivamente dai presenti che gli hanno chiesto di firmare in diretta le copie appena acquistate così da conservare un concreto ricordo di un momento vissuto con tale significatività.
E' stato un momento coinvolgente ed emozionante che ha colpito particolarmente sia l'autore che i partecipanti tutti.

 
Scoprire libri insieme a Latina
Edizioni Psiconline al Salone del Libro di Torino ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 20 Ottobre 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Log in or create an account